Yara torna a Brembate: domani camera ardente, sabato i funerali

Dopo sei mesi, Yara Gambirasio è tornata a Brembate di Sopra. Non sulle sue gambe, sulle quale si muoveva leggera sperando in una carriera da ginnasta, ma all’interno di una bara, alla vista della quale una piccola folla radunata ha tributato un commosso applauso.

Yara Gambirasio, scomparsa il 26 novembre 2010 e il cui corpo è stato ritrovato il 26 febbraio 2011

Mamma Maura e papà Fulvio erano parte di quella folla ed hanno accolto abbracciati l’arrivo del carro funebre. Attendono ancora giustizia a tre mesi di distanza dal ritrovamento del corpo della loro figlia, barbaramente uccisa e abbandonata in un campo a Chignolo d’Isola. Per l’omicidio di Yara al momento non c’è ancora nessun indagato.

La camera ardente verrà aperta domani, per consentire ai concittadini l’ultimo omaggio alla 13enne. I funerali si terranno invece sabato 28 maggio alle 11, nella palestra a pochi passi da casa nella quale Yara coltivava i suoi sogni da atleta. La stessa palestra fuori dalla quale è stata rapita, per poi essere chissà dove e chissà perché uccisa.

L’accesso alla struttura, in occasione delle esequie, sarà consentito solo ai familiari, ai parenti più stretti e agli amici dei familiari di Yara, oltre che ai rappresentanti delle istituzioni. All’esterno della palestra saranno allestiti dei maxischermi, che consentiranno di assistere alla cerimonia. Si prevedono migliaia di persone per dare l’ultimo saluto alla piccola ginnasta.

Dopo le esequie, come già annunciato nei mesi scorsi e recentemente ribadito dai genitori, il corpo di Yara sarà sottoposto a cremazione.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews