VIDEO – Reporter egiziano filma il momento della sua morte

video

Il giovane fotografo Ahmed Samir Assem (foto via: facebook.com)

Il Cairo – Un video scioccante di un fotoreporter che filma gli ultimi istanti della sua vita. E’ quello che è successo ad Ahmed Samir Assem, 26 anni, fotoreporter per il quotidiano egiziano Al-Horia Wa Al-Adala. Assem è una delle cinquantuno persone uccise dai militari che hanno aperto il fuoco contro i manifestanti che si ammassavano fuori dal palazzo della Guardia Repubblicana, dove si ritiene che l’ex presidente Morsi sia trattenuto agli arresti. Pochi secondi prima di morire, il giovane fotografo stava filmando un cecchino che, da una terrazza del palazzo, sparava sulla folla. Negli ultimi secondi del video, riportato dal Telegraph, si vede il militare puntare esattamente in direzione della telecamera di Assem.

Assem era presente per raccontare la protesta dei sostenitori dei Fratelli Musulmani, e la famiglia del fotografo ha saputo della sua morte dopo aver recuperato la telecamera insanguinata, consegnata alla redazione del giornale per cui lavorava. «Verso le sei di mattina un uomo è entrato nel media centre con una telecamera coperta di sangue, dicendo che uno dei suoi colleghi era stato ferito» – ha spiegato Ahmed Abu Zeid, caporedattore di Al-Horia Wa Al-Adala. «Un’ora dopo ho saputo che Ahmed era stato colpito alla testa da un cecchino, mentre stava filmando o scattando foto vicino a quegli edifici. La telecamera di Ahmed – continua Zeid – È l’unica che ha filmato tutto dall’inizio alla fine. Ha cominciato a filmare dall’inizio delle preghiere: si possono contare decine di vittime. Questo video è la prova evidente del crimine che è stato commesso».

I colleghi di Assem lo ricordano come un professionista appassionato e instancabile: in tre anni di lavoro Assem ha creato un archivio fotografico di oltre diecimila scatti. Assem era sempre stato in prima linea nel raccontare la situazione egiziana fin dall’inizio della rivolta.

Alberto Staiz

Foto homepage: giornalettismo.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews