VIDEO Nacktrodeln: in Germania si va sullo slittino senza vestiti

Nacktrodeln, la gara con lo slittino senza vestiti

Nacktrodeln, la gara con lo slittino senza vestiti

Dresda - In questi giorni la neve ed il ghiaccio sono protagonisti dei programmi e dei giornali sportivi di tutto il mondo, attenti e puntuali nel raccontare la cronaca delle gare olimpiche invernali che si stanno svolgendo nella città russa di Sochi.

SULLO SLITTINO SENZA VESTITI - Nonostante la competizione olimpica appassioni gli spettatori amanti dello sci, del pattinaggio e di tutti gli sport dell’inverno, numerosi abitanti della città tedesca di Dresda hanno deciso di sperimentarsi in prima persona con l’attività sportiva, praticandola, però, in un modo del tutto originale ed inusuale. Difatti presso il Magdebug-Cochstedt, l’aeroporto di Dresda, si è tenuta una bizzarra e divertente gara con lo slittino, chiama Nacktrodeln; la particolarità della competizione è che questa viene svolta da quaranta persone, atleti, principianti, appassionati o semplicemente curiosi volontari, rigorosamente nudi e privi di qualsiasi tipo di indumento, fatta eccezione per gli slip, il casco di protezione ed almeno un paio di guanti caldi.
Il folle evento è arrivato al quinto anniversario e ospita, ogni anno, un’incredibile numero di spettatori (se ne contano circa diecimila) provenienti da i più svariati paesi d’Europa e del resto del mondo.

FREDDO, ADRENALINA E TANTO DIVERTIMENTO - Nonostante la temperatura ambientale oscilli intorno ai zero gradi, gli appassionati di questo avventuroso e freddoloso sport si ritrovano ogni anno, a Dresda, per spogliarsi e gettarsi in mezzo alla pista bianca, ricoperta di neve artificiale. Il freddo non sembra essere un problema per i gareggianti, che si lasciano scaldare dal grande divertimento, dall’affetto degli spettatori entusiasti e dall’inevitabile crescita di adrenalina. La gara viene poi completata da una caratteristica festa, inondata da fiumi di birra tedesca e arricchita da musica locale, rigorosamente dal vivo, e numerosi banchetti gastronomici, grazie ai quali è possibile sfamarsi e venire a contatto con le ottime tradizioni culinarie della Germania.

Alessia Telesca

foto: blog.spreadshirt.net

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews