VIDEO Magaluf, sesso in pieno giorno tra le auto: il nuovo scandalo

Ancora Magaluf: dopo lo scandalo mamading, un video riprende due turisti inglesi mentre fanno sesso in pieno giorno tra le auto parcheggiate

Non si sa se sia più un’onta o un vanto per Magaluf l’ondata di video a tutto sesso che sta travolgendo il web nell’estate 2014. Fatto sta che, dopo lo scandalo mamading – la ragazza che ha fatto sesso orale a più di 20 ragazzi in un bar di Magaluf sotto l’occhio vigile degli smartphone, per avere in cambio una consumazione omaggio – si torna a parlare della località spagnola per una nuova performance “sopra le righe”: quella di una coppia inglese immortalata in video mentre consuma un infuocato rapporto sessuale in pieno giorno tra le auto parcheggiate.

VIDEO RIPRESO DA UNA FINESTRA - L’identità della coppia è rimasta per loro fortuna segreta, al momento. I due sono stati identificati come “turisti inglesi” da chi ha caricato il video su YouTube. L’uomo e la donna, entrambi apparentemente attorno ai 30 anni di età, sono stati filmati dalla finestra di un’abitazione vicina al luogo del “misfatto”: i due si lasciano andare alla passione in un breve rapporto sessuale per strada, sdraiati tra due auto parcheggiate. Il tutto in pieno giorno, credendo forse che la presenza delle vetture riuscisse ad oscurare la visuale dei passanti.

video-magaluf-sesso-giorno-auto-strada

La coppia inglese filmata a Magaluf mentre intrattiene un rapporto sessuale in pieno giorno (ilmessaggero.it)

Il filmato della durata di circa due minuti è stato caricato sulla popolare piattaforma di condivisione senza censura, ma, avendo violato le condizioni d’uso del sito, è stato rimosso dopo poche ore. Abbastanza, però, affinché alcuni frame del video di sesso tra i due turisti circolassero per il web, contribuendo ad aumentare la fama di Magaluf, meta d’eccezione per il mercato turistico estivo prettamente britannico nelle isole Baleari. Una capitale degli eccessi a basso costo, in cui le foto delle strade intasate dalla movida e dei marciapiedi ricoperti da (più o meno) giovani che hanno perso la loro battaglia serale con l’alcool, sono all’ordine del giorno.

video-magaluf-sesso-giorno-sbronze

Sbronze e soccorsi: scene di ordinaria amministrazione a Magaluf (news-cloud.co.uk)

IL PRECEDENTE: LO SCANDALOSO “MAMADING” – Magaluf era balzata agli onori delle cronache all’inizio del mese, dopo che una ragazza irlandese, Emily Gaythwaite, si era fatta filmare mentre praticava sesso orale a più di 20 ragazzi in un locale. Lo scopo della performance altro non era che ottenere una consumazione gratuita del valore di pochi euro. Il video, divenuto virale in poche ore, è valso invece alla ragazza la gogna mediatica Oltremanica. Per Magaluf, invece, ogni notizia di sesso ed eccessi sembra aumentare esponenzialmente l’attrattiva della località. Con buona pace del sindaco e delle dichiarazioni scandalizzate di rito. Alcool, sesso facile e video clandestini attirano più di qualsiasi campagna pubblicitaria.

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews