Video – Luca e Paolo a Ballarò al posto di Crozza. Imitazione coppia gay di Sanremo

luca e paolo a ballarò

Anche se Sanremo 2013 è terminato non mancano gli spunti per ironizzare sulla situazione politica italiana. Lo sanno Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu che stasera, per la copertina di Ballarò, hanno sostituito Crozza (forse doveva riprendersi dalle polemiche suscitate a Sanremo 2013) e la coppia Stefano e Federico, mettendo su una divertente parodia muta che non ha fatto sconti né a destra né a sinistra.

Sulla falsa riga del messaggio d’amore lanciato dall’Ariston dalla coppia gay che si è unita in matrimonio a New York il 14 febbraio scorso, Luca e Paolo a Ballarò hanno raccontato la loro “love story” e il loro inizio: “Ci siamo incontrati, era un’occasione pubblica: uno spettacolo di Jessica Rizzo. C’era anche Floris” allo spettacolino della Rizzo, scrivono i due. Poi però basta con le risate: “C’è poco da ridere: in Russia cadono gli asteroidi, in Corea fanno i test nucleari, la Grecia sta esplodendo, a Sanremo ha vinto Mengoni e in Italia i gay non si possono sposare”. 

Il perché lo spiega subito Paolo scrivendo che qui “c’è il papa” ma prontamente Luca lo correnge…“c’era”. In effetti secondo i due comici le unioni di fatto non ci potrebbero essere in Italia a prescindere dal papa. Ci sono infatti Casini, la Binetti, Mastella (ebbene si, anche lui c’è ancora). Forse con la sinistra vincitrice di queste elezioni politiche l’unione tra persone dello stesso sesso potrebbe diventare realtà. Non con D’Alema, Renzi e la Bindi, ma nemmeno con Bersani alleato di Monti, malgrado sia Vendola il vero “compagno” del segretario del Pd.

Lo sketch continua poi prendendo di mira il centrodestra e il suo segretario Angelino Alfano, presente in studio da Floris. Emblematica è una delle ultime domande dei cartelli: “Chi vincerà”? Probabilmente nessuno, il papa se ne andrà nel convento di mater ecclesiae dentro i giardini vaticani lasciando Mastella a noi italiani. In effetti, si chiedono giustamente i due, chissà poi perché i gay hanno tutta questa voglia di sposarsi in Italia visto come vanno le cose.  

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews