VIDEO L’artista Milo Moiré passeggia nuda al museo

L'artista svizzera Milo Moiré passeggia nuda con in braccio un bebè altrettanto nudo in mezzo alle opere d'arte di un museo tedesco e all'imbarazzo generale

Münster (Germania) – Capita di entrare in un museo e restare a bocca aperta. Per la bellezza delle opere d’arte, penserete. E invece no. Entrando al museo d’Arte e Cultura di Münster, in Germania, i visitatori sono rimasti letteralmente a bocca aperta perché si sono trovati davanti una donna completamente nuda con un neonato in braccio che affermava: «Sono anch’io un’opera d’arte».

LA PERFORMANCE DELL’ARTISTA SVIZZERA MILO MOIRE’ – La donna in questione è Milo Moiré, artista svizzera nota all’opinione pubblica perché nel 2013 aveva diviso la critica d’arte a causa di un’altra particolarissima performance: ovvero faceva uscire dalla sua vagina uova ricoperte di vernice.

Milo Moiré durante la sua performance al museo d'Arte e Cultura di Munster (Fonte foto: www.mirror.co.uk)

Milo Moiré durante la sua performance al museo d’Arte e Cultura di Munster (Fonte foto: www.mirror.co.uk)

L’IMBARAZZO GENERALE - Ad ogni modo, i visitatori del museo d’Arte e Cultura di Münster si sono ritrovati a guardare questa donna nuda con un neonato in braccio che passeggiava tranquillamente in mezzo alle opere d’arte e all’imbarazzo generale. L’imbarazzo è nato soprattutto dal fatto che all’interno del museo c’erano molti bambini che hanno visto passeggiare in tutta tranquillità la donna nuda con un bebè altrettanto nudo tra le opere d’arte di Francis Bacon e Lucian Freud e David Hockney, che ritraggono a loro volta corpi di persone nude.

(Fonte foto: www.mirror.co.uk)

(Fonte foto: www.mirror.co.uk)

LE POLEMICHE – Anke Lange, critico d’arte, ha commentato: «Sono anch’io per le espressioni artistiche alternative, ma questa vicenda è ridicola! Da quanto ho capito, questa donna pensa che girare nuda per un museo con un neonato in braccio altrettanto nudo la faccia diventare un’opera d’arte vivente». Molto più taglienti i commenti in rete degli utenti, anche italiani: «Quello che ha in braccio è un bimbo vero? Spero di no. Lei faccia quel che vuole, ma lasci stare i bambini!!!!!!! Se così fosse ne sarei fortemente infastidito! Del resto è patetica, abbiamo già visto tutto, dalla merda al fiato d’artista alle modelle vive firmate Manzoni». «Arte? direi più sensazionalismo per far parlare di sé».

Mariangela Campo

@MariCampo81

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews