VIDEO: Incidente al Palio di Siena, morto il cavallo della Chiocciola

SIENA – Il cavallo della Contrada della Chiocciola, Messi, un baio di sei anni, è morto dopo un incidente nel corso della quarta prova del Palio che si correrà sabato a Siena, il cosidetto Palio del Provenzano. La prova generale di stasera è stata annullata a causa della forte pioggia caduta nel primo pomeriggio, che ha reso ulteriormente pericoloso per i cavalli il tracciato.

Uno scorcio del percorso di piazza del Campo (luxuo.it)

Il cavallo Messi, nella prova di venerdì mattina, durante il secondo giro di piazza ha urtato violentemente lo steccato che delimita la conchiglia interna nella curva di San Martino di piazza del Campo. Immediatamente soccorso e trasferito alla clinica del Ceppo, il cavallo è morto per shock cardiocircolatorio. Il Palio di sabato si correrà quindi con 9 contrade: il regolamento non consente di sostituire cavalli, a differenza dei fantini che possono essere cambiati fino a poche ore prima della corsa.

La prova era stata caratterizzata dalla caduta di due fantini: quello dell’Oca, Giovanni Atzeni detto Tittia, e proprio quello della Chiocciola, Antonio Villella detto Sgaibarre. Messi ha sbagliato la traiettoria nella curva di San Martino, considerata la più difficile del tracciato di piazza del Campo: il cavallo è entrato con un angolo di corsa troppo stretto, come si può vedere dal video. Ha sbattuto sullo spigolo dello steccato (i segni sono visibili sulla parte destra del collo in fermo immagine) e si è fermato pochi metri dopo. Nessuna conseguenza per il fantino, nonostante la spettacolare caduta. Inutili invece i soccorsi per Messi.

La vicenda non mancherà di suscitare le ennesime polemiche in merito alla sicurezza dei fantini e degli animali: il Codacons ha annunciato che depositerà un esposto alla Procura della Repubblica di Siena per fare immediatamente luce e chiarezza sulla vicenda. La Lav, Lega anti vivisezione, chiede invece di sospendere la corsa per lutto e aprire un’indagine per accertare le possibili responsabilità di chi ha fatto correre Messi e di chi ha causato la errata traiettoria.

Lo svolgimento del Palio di Siena sembra essere a rischio: tanto per le condizioni del lastricato di piazza del Campo (ricoperto per il palio con una miscela di tufo, argilla e sabbia) reso scivoloso dalla pioggia, tanto per le proteste e le opinioni anche del ministro del Turismo Michela Brambilla, che ha detto di voler sottoporre la corsa senese a rigorosi controlli.

Una tradizione secolare e la giusta tutela delle persone e degli animali che ad essa partecipano: una disputa che difficilmente vedrà la parola fine dopo questo ennesimo, terribile incidente.

Francesco Guarino

IL VIDEO DELL’INCIDENTE FATALE DI MESSI, CAVALLO DELLA CHIOCCIOLA:

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews