VIDEO GOL Sassuolo-Inter 0-7: passeggiata nerazzurra, doppietta Milito

diego-milito-sassuolo-inter

Diego Milito, ritorno in campo ed al gol (diggita.it)

Sassuolo-Inter 0-6: 7′ Palacio, 23′ Taider, 34′ aut. Pucino, 52′ Alvarez, 63′ e 83′ Milito, 75′ Cambiasso

Una mattanza. Il Sassuolo aggiorna il conto dei gol subiti per un totale di 15 segnature al passivo in 4 giornate e si candida prepotentemente al ruolo di squadra-materasso della Serie A 2013/2014. Da diversi anni non si vedeva una compagine con un divario tecnico ed agonistico così ampio rispetto alle altre nelle prime giornate di campionato. Oggi a beneficiare delle praterie emiliane è stata l’Inter di Mazzarri, che non si è fatta pregare ed ha violato la porta dei padroni di casa per ben 7 volte.

Sorvolando le valutazioni sportive, è importante sottolineare il rientro in campo di Diego Milito dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per 7 mesi: un ritorno alla sua maniera, con una doppietta nei 40 minuti scarsi giocati nella ripresa. Per i nerazzurri quella del Mapei Stadium è stato poco più di un allenamento. Bastano solo 7 minuti per sbloccare il risultato: cross basso di Nagatomo e Palacio insacca il gol del vantaggio. Al 23′ l’argentino potrebbe raddoppiare, ma Pomini si oppone, seppur in maniera non perfetta. Sulla respinta c’è Taider a mettere dentro il raddoppio. Neanche la fortuna è dalla parte dei neroverdi: lo 0-3 è una sfortunata autorete di Pucino, che di testa infila alle spalle del proprio portiere.

Nella ripresa chi si aspetta un Inter in controllo del risultato viene deluso. Segnano Alvarez (ancora su respinta corta di Pomini) e Cambiasso (gran sinistro a girare dal limite), ma soprattutto torna in campo – ed al gol - Diego Milito. Il primo è un gol da falco d’area di rigore, in scivolata tra le maglie della difesa avversaria; il secondo è in beata solitudine, perfettamente servito da Guarin al centro dell’area di rigore. Per l’Inter è la più ampia vittoria esterna della storia.

Il Sassuolo termina in 10 per l’infortunio muscolare di Floro Flores a sostituzioni ultimate, ma sono altri i problemi su cui Di Francesco dovrà lavorare. Il Sassuolo, dopo 4 giornate di campionato, mostra in campo un divario troppo netto per essere colmato con qualsiasi tipo di correttivo. Stravolgere a mercato chiuso non si può, ma fare da punching-ball per le avversarie è davvero umiliante per giocatori, tifosi e società.

Francesco Guarino
@fraguarino

SASSUOLO-INTER 0-7: GUARDA I GOL

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews