VIDEO GOL Lazio-Fiorentina 0-2: Jovetic e Ljajic, viola quarti

lazio-fiorentina

Ljajic-Jovetic, grandi protagonisti della vittoria sulla Lazio (foto ANSA)

LAZIO-FIORENTINA 0-2: 20° Jovetic, 50° Ljajic (F)

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Pereirinha, Cana, Dias, Radu; Ledesma (69° Mauri); Ederson (46° Kozak), Gonzalez, Hernanes (57° Onazi), Lulic; Floccari. A disp. Bizzarri, Strakosha, Ciani, Biava, Saha. All. Petkovic.

Fiorentina (4-3-3): Viviano; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Migliaccio, Pizarro, Borja Valero (88° Sissoko); Cuadrado (86° Romulo), Jovetic, Ljajic (67° Llama). A disp. Neto, Lupatelli, Roncaglia, Compper, Mati Fernandez, Wolski, Toni, Larrondo. All. Montella.

Arbitro: Gervasoni.
Ammoniti Hernanes, Dias, Gonzalez, Cana (L); Romulo (F).

Roma – Grande vittoria della Fiorentina, che batte meritatamente 2-0 fuori casa la Lazio con una prova di grande personalità e qualità. Jovetic nel primo tempo e Ljajic nella ripresa gli autori dei gol. Viola che superano in classifica proprio la Lazio oltre all’Inter, contemporaneamente sconfitta in casa dal Bologna per 1-0, e si portano da soli al quarto posto a quota 48 punti.

Petkovic rispetto alla sfida persa a San Siro contro il Milan, Petkovic cambia due pedine: Ederson giocherà dietro Floccari al posto dello squalificato Candreva, mentre al centro della difesa c’è Cana al posto di Biava. Sul fronte opposto Montella torna al 3-5-2 reinserendo Savic per Roncaglia nel terzetto arretrato. Sulla fascia destra c’è Cuadrado, in mezzo al campo Migliaccio sostituisce l’appiedato Aquilani. Ljajic-Jovetic il tandem offensivo.

Primo tempo avaro di occasioni con una Lazio volenterosa, ma parecchio imprecisa ed una Fiorentina pimpante e ben organizzata. All’8′ prima ghiotta chance per gli ospiti. Pasqual dalla sinistra pesca al centro Jovetc, che da due passi calcia male di destro mandando 3 metri oltre la traversa. Al 20′ il gol del vantaggio. Ljajic converge dalla sinistra e serve Borja Valero, lo spagnolo con un intelligente velo lascia la palla all’accorrente Jovetic, che con un preciso destro rasoterra dal limite dell’area infila Marchetti sulla sua sinistra. La reazione della Lazio è fiacca e i biancocelesti nei restanti 25 minuti del primo tempo riescono a produrre solamente una conclusione di Ederson facilmente bloccata da Viviano ed un colpo di testa centrale di Dias sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Petkovic nella ripresa lancia dal primo minuto Kozak per Ederson, ma dopo 5′ arriva la doccia fredda per i biancocelesti. Jovetic si procura una punizione dai 25 metri e Ljajic trafigge Marchetti beffandolo sul proprio palo. 0-2 viola. I padroni di casa provano subito a riaprire la gara con una violenta punizione di Hernanes dalla lunga distanza. Ottima la risposta di Viviano che devia in corner. Aumenta la pressione la squadra di Petkovic, ancora vicina al gol con una conclusione di Floccari controllata in due tempi da Viviano. Col passare dei minuti i Viola riacquistano il pieno controllo della gara grazie alla consueta prova di spessore di Pizzarro e Borja Valero in mezzo al campo. Petkovic prova la carta Mauri, al rientro dopo un mese di infortunio. Fuori Ledesma. La Lazio chiude orgogliosamente in attacco e al 91′ serve un super Viviano per ribattere la conclusione da due passi di Floccari.

IL VIDEO DELLA PARTITA

Davide Lopez
@davidelopez1986

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews