VIDEO GOL Lazio-Chievo 0-1. I veneti si confermano bestia nera dei laziali

alberto paloschi, lazio-chievo

Alberto Paloschi

LAZIO-CHIEVO 0-1   16′st Paloschi (C)

Lazio (4-3-2-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Radu (29’st Kozak); Ledesma, Brocchi (1’st Mauri), Gonzalez (17’st Hernanes); Lulic, Candreva; Floccari. A disp.: Carrizo, Bizzarri, Ciani, Scaloni, Cavanda, Stankevicius, Zauri, Rozzi. All.: Petkovic

Chievo (5-3-2): Puggioni; Sardo (30’pt Vacek), Dainelli, Cesar, Andreolli, Jokic, L.Rigoni, Guana (23’st Seymour), Cofie; Thereau, Paloschi (29’st Stoian). A disp.: Squizzi, Provedel, Papp, M.Rigoni, Moscardelli, Hetemaj, Costa, Ferkas, Ekuban. All.: Corini

Arbitro: Giacomelli

Ammoniti: Dias (L), Vacek (C), Biava (L), Hernanes (L)

Primo anticipo della giornata di Serie A oggi a Roma dove si sono sfidate Lazio e Chievo. Padroni di casa pericolosi nella prima frazione, soprattutto nel recupero palla sulle ripartenze del Chievo. Pericoloso però Paloschi che con un gran tiro dalla distanza mette i brividi a Marchetti. ll Chievo però cerca, riuscendoci, di addormentare il ritmo, concedendo poco e niente ai biancocelesti.

I veneti si difendono con intelligenza. Una Lazio più disordinata del solito, priva delle solite geometrie, si rende pericolosa con un’incursione di Floccari. I padroni di casa provano con poca qualità a rendersi pericolosi senza riuscirci. Un primo tempo piuttosto noioso e di bassa qualità termina 0-0. Una ripresa più accesa vede una Lazio avvicinarsi due volte alla rete.

Ma è il Chievo a passare in vantaggio al 16’st con Alberto Paloschi, dopo una bella azione di Thereau che porta palla nell’area laziale sulla sinistra, prima di servire a Jokic. Conclusione del centrocampista, palla sulla traversa e Paloschi sulla respinta mette dentro. La Lazio reagisce ma a parte un tiro di Mauri produce poco. Rischia addirittura il raddoppio il Chievo con Seymour che a un minuto dal termine a due passi da Marchetti, in posizione angolata, spara sul portiere.

L’ultimo assalto della Lazio non produce nulla. Considerando le ultime ottime prestazioni dei biancocelesti, un risultato clamoroso, che conferma il Chievo bestia nera dei laziali in casa propria. All’Olimpico Lazio-Chievo termina 0-1.

Gian Piero Bruno

@GianFou

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ON1vdoWZrX0[/youtube]

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews