VIDEO GOL Bologna-Fiorentina 2-1: ai felsinei il derby del centro Italia

bologna-fiorentina

Marco Motta, pesantissima prima rete per lui con la maglia del Bologna (foto da bolognafc.it)

BOLOGNA-FIORENTINA 2-1: 27’p.t Ljajic, 13’ s.t Motta, 39’ s.t Christodoulopoulos

Bologna - Il Bologna batte la Fiorentina 2-1 al termine di una gara emozionante e vissuta su ritmi molto alti. La Fiorentina, pur partendo bene, si scioglie con il passare del tempo, dimostrando tutta la discontinuità messa in luce in questa stagione in cui alterna risultati strabilianti come il 4-1 rifilato all’Inter o l’1-3 inflitto al Milan, a sconfitte abbastanza inaspettate.

Partono fortissimo le due squadre e Gabbiadini dopo appena 3 minuti colpisce un palo clamoroso: ma ancora più clamoroso, quasi assurdo, è l’errore che commette Cuadrado al 5’ divorandosi un goal a porta vuota su assist di Ljajic. Dopo questi due lampi iniziali la partita si mantiene viva e con ritmi abbastanza alti con Gabbiadini che al 16’ non riesce ad imprimere forza al suo colpo di testa a porta vuota e con Kone che al 22’ dopo una buona azione personale vede respinto il suo tiro dalla difesa. Al 27’, però, ci pensa un Ljajic in ottima forma a sbloccare la partita al termine di un fulminante contropiede viola condotto da Cuadrado e finalizzato dal giovane attaccante viola su assist di Aquilani. Da qui in poi la reazione del Bologna non si fa attendere con Gilardino che ha due occasioni per pareggiare: una al 35’ su assist di Gabbiadini che non riesce a spingere in rete a porta vuota e al 39’ con una girata a botta sicura ben respinta da Viviano.

Il secondo tempo è un monologo del Bologna che, dopo i primi 10 minuti di niente da parte di entrambe le squadre, acciuffa il pareggio di testa con Motta sugli sviluppi di una punizione battuta da Diamanti. Da lì in poi, eccezion fatta per un colpo di testa di Migliaccio, c’è solo una squadra in campo. Al 17’ Viviano deve bloccare a terra una girata da dentro l’area piccola, che poi si ripete al 26’ su colpo di testa di Gilardino. Ma la fiorentina non c’è e il Bologna dilaga: prima un tiro di Taider al 31’ da l’illusione del goal, poi al 37’ Christodoulopoulos su una grande invenzione di Morleo spara alto da dentro l’area piccola. Ma al 39’ il Bologna concretizza la sua superiorità con il greco arrivato dal Panathinaikos che spedisce all’angolino un rinvio maldestro di Savic. Montella a questo punto tenta il tutto per tutto gettando nella mischia le due torri Toni e Larrondo e proprio Toni al 48’ ha sulla testa la palla del pareggio, ma tutto solo davanti a Curci spara alto da dentro l’area piccola.

Tabellini

Bologna (4-2-3-1): Curci, Motta (dal 28’ s.t. Garics), Cherubin, Antonsson, Morleo; Perez (dal 3’ s.t. Taider), Krhin; Kone, Diamanti, Gabbiadini (dal 24’ s.t. Christodoulopoulos); Gilardino
Ammoniti: 29’ Antonnson, 45’ Diamanti p.t.; 7’ Gabbiadini s.t.

Fiorentina (4-3-3): Viviano; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual (dal 44’ s.t. Larrondo); Aquilani, Migliaccio (dal 41’ s.t. Toni), Borja Valero; Cuadrado, Jovetic, Ljajic (dal 38’ s.t. Sissoko).
Ammoniti: 12’ Cuadrado, 42’ Aquilani s.t.

IL VIDEO DELLA PARTITA


Antonio Marinella

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews