VIDEO – Figuraccia Kobayashi, distrugge una Ferrari F1 in centro a Mosca

ferrari

Kamui Kobayashi (it.wikipedia.org)

Mosca – Un’autentica figuraccia che gli ha causato, per sua fortuna, solo qualche livido. E’ quello che è accaduto all’ex pilota di Formula 1 Kamui Kobayashi. Il corridore giapponese è diventato da quest’anno uno dei piloti della Ferrari nelle gare GT ed è utilizzato dalla scuderia di Maranello in occasione degli eventi a cui la Rossa partecipa. Alla Moscow City Racing, manifestazione organizzata per incentivare il mercato russo, il giapponese era alla guida della monoposto del cavallino del 2009 impegnato in un’esibizione, quando è finito malamente contro le barriere che dividevano il tracciato dal pubblico, danneggiando seriamente la monoposto.

«La pista era molto scivolosa e c’era un dosso segnalato in quel punto. E’ quello che mi ha spedito contro le barriere» ha spiegato il pilota giapponese che in questa stagione non ha trovato una squadra in Formula 1, nonostante una colletta dei tifosi. Un esordio da dimenticare per l’ex pilota della Sauber, che vuole ritrovare presto un sedile in F1 e che, entrato in orbita Ferrari, sognava magari un futuro a Maranello.

 Senza dubbio però l’episodio accaduto a Mosca mette in dubbio le sue capacità al volante di una monoposto di Formula 1. Parlando del suo futuro Kobayashi ha dichiarato al sito della Ferrari che vorrebbe tornare presto in F1 «Sto lavorando duramente per riuscirci. Intanto non posso far altro che continuare a dare il massimo per la Ferrari nelle competizioni Granturismo ed essere a disposizione della squadra per ogni necessità, come in quest’occasione o quando mi chiedono di contribuire allo sviluppo della monoposto girando al simulatore».

Alberto Staiz

@AlStaiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews