VIDEO – Fabri Fibra scende dal palco e aggredisce un fan

Stavolta niente applausi per Fibra, anzi. Nella tappa del Controcultura Tour all’ex Ceramica Vaccari a Ponzano di Santo Stefano Magra (La Spezia) – per il secondo concerto della rassegna Bellacanzone – il rapper marchigiano Fabri Fibra è sceso dal palco e si è fatto giustizia da sé, avventandosi contro uno spettatore delle prime file e colpendolo con il microfono. La colpa del fan? Una contestazione troppo rumorosa e offensiva.

Fabrizio Tarducci: in arte Fabri Fibra

Il ragazzo avrebbe mostrato il dito medio per diverso tempo, dando ripetutamente al rapper del ” figlio di puttana“. Fibra si è prima rivolto ad un addetto alla security, chiedendogli di prendere il contestatore. Alla risposta evidentemente negativa del responsabile della sicurezza – ma senza attendere più di qualche secondo – Fabrizio Tarducci alias Fabri Fibra è sceso dal palco e si è lanciato nelle prime file, colpendo con il microfono il contestatore, secondo quanto riportato da alcune fonti locali.

Dopo una sfilza di insulti e un discreto turpiloquio, Fibra è risalito sul palco tra gli applausi (difficilmente comprensibili) del pubblico per lo più formato da giovanissimi: si è scusato, ricordando che «ci sono anche dei bambini», prima di ricominciare ad utilizzare un linguaggio non propriamente consono con la precedente affermazione.

«Io sono qui perché sono una persona costruttiva che vuole comunicare delle cose, ma non capisco questi atteggiamenti», ha chiosato Fibra prima di essere richiamato in tutta fretta dietro il mixer per una probabile rapida lavata di capo da parte dello staff: infatti il rapper rientra sul palco chiedendo platealmente scusa e inchinandosi verso il pubblico.

Il video sul web è stato immediatamente cliccatissimo: tra i commenti principali in molti hanno condannato senza mezzi termini l’atteggiamento di Fabri Fibra ed alcuni avevano addirittura parlato di un’aggressione “organizzata” come parte integrante dello show. Una voce però smentita dalla ramanzina rifilata dall’organizzazione di Bellacanzone, che ha diramato una nota in merito all’accaduto: «In merito all’episodio accaduto (sabato 23 luglio), gli organizzatori prendendo assolutamente le distanze da un gesto deplorevole e ingiustificato. A Bellacanzone a un concerto rap erano presenti, non solo tanti giovani, ma anche intere famiglie, segno di una condivisone che ha superato le generazioni e ha tradotto il tutto in una festa da vivere assieme. Peccato che questo progetto non l’abbia capito proprio uno dei protagonisti più attesi come Fabri Fibra. Ci auguriamo che l’episodio possa essere anche per lui un motivo di riflessione».

Il rumoroso ed offensivo fan, nonostante sia dovuto ricorrere alle cure dei sanitari prima di riprendere a seguire il concerto, sembra non abbia sporto denuncia. Per Fabri Fibra, invece, uno scivolone che ne certifica la ridotta dimensione artistica, ove quella musicale rimane a valutazione del libero arbitrio popolare. Fin quando è lui ad offendere e ad alzare i toni, va tutto bene: per una volta che gli è toccato interpretare la parte del bersaglio (ad opera di un singolo spettatore in mezzo a 2000 circa) la reazione è stata decisamente poco professionale.

Qualche settimana fa, all’iTunes Festival, anche Dave Grohl dei Foo Fighters aveva interrotto il concerto per cacciare via un fan. In quale caso, però, Grohl si era accorto che lo spettatore stava creando una rissa col suo comportamento scorretto (stava fumando all’interno di un luogo chiuso) e lo ha allontanato dall’area del concerto con un monumentale ed applauditissimo “Get the fuck out of my show, right now”.  Differenza di stile.

Francesco Guarino

IL VIDEO: FABRI FIBRA SCENDE DAL PALCO E SI TUFFA NELLA FOLLA

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews