VIDEO – Europa League: Young Boys-Udinese 3-1, Dnipro-Napoli 3-1

Walter Mazzarri, allenatore del Napoli (lapresse.it)

Napoli - Si chiude con una doppia sconfitta in trasferta la giornata delle italiane impegnate in Europa League. Diversi avversari, ma stesso risultato: il Napoli è stato battuto 3-1 dal Dnipro, la squadra di Guidolin ha ceduto 3-1 a Berna in casa dello Young Boys.

Il “Napoli 2″, che aveva impressionato alla prima gara casalinga contro l’AIK, si conferma invece fragile e impreciso. Dopo la brutta sconfitta di Eindhoven, arrivano altri tre gol di passivo ed una prestazione assolutamente da dimenticare. Ora la classifica parla chiaro: per passare il turno occorrerà la personalità e il talento del vero Napoli.

Neanche il tempo di ambientarsi nello stadio ucraino che gli azzurri sono sotto. Punizione da sinistra, scompiglio in area e colpo vincente di Fedetskiy, lesto nell’anticipare Fernandez. A due minuti dalla fine del primo tempo, il gol del 2-0, ancora una volta frutto di una distrazione su calcio piazzato. Nel mezzo un gol annullato per fuorigioco ad Insigne.
Nel secondo tempo Mazzarri prova a scuotere la squadra con l’inserimento di Cavani e Pandev, ma arriva il terzo gol firmato da Giuliano. Al 75′ Cavani rende meno amara la sconfitta, procurandosi e realizzando un calcio di rigore.

Udine - Come i partenopei, anche i friulani si ritrovano subito sotto. E’ il terzo minuto quando Bobadilla, ben imbeccato da Zarate, controlla di destro e col mancino fulmina Brkic. La reazione degli uomini di Guidolin è sterile. Nella ripresa Di Natale entra in campo al posto di Ranegie, ed insieme a Fabbrini prova a raddrizzare il match, ma alla prima disattenzione della retroguardia bianconera, gli svizzeri si fanno trovare pronti e portano il risultato sul 2-0, ancora una volta con Bobadilla.

Al 73’ Coda con una spizzata da calcio d’angolo sigla il momentaneo 1-2. Ma le speranze di Di Natale e compagni durano solo 6 minuti. All’80’ Domizzi sgambetta in area di rigore Gonzalez e l’arbitro concede il penalty. Dal dischetto va ancora Bobadilla che scrive sul taccuino la sua personale tripletta.  Nel girone friulani fermi a 4 come l’Anzhi oggi sconfitto dal Liverpool, che va primo con 6 punti.

Gruppo A

Liverpool-Anzhi Makhachkala 1-0: 53′ Downing (L)
Young Boys-Udinese 3-1: 4′, 71′ e 81′ rig. Bobadilla (Y), 74′ Coda (U)

Classifica
Liverpool 6; Anzhi Makhachkala 4, Udinese 4; Young Boys 3

Gruppo F

Dnipro Dnipropetrovsk-Napoli 3-1: 2′ Fedetskiy (D), 42′ Matheus (D), 64′ Giuliano (D), 75′ rig. Cavani (N)
PSV Eindhoven-AIK Solna 1-1: 61′ Karikari (A), 80′ Lens (P)

Classifica
Dnipro Dnipropetrovsk 9; PSV Eindhoven 4; Napoli 3; AIK Solna 1

Davide Lopez

I VIDEO DELLE PARTITE


szólj hozzá: Young Boys vs Udinese 3:1 GOALS HIGHLIGHTS


szólj hozzá: Dnipro vs Napoli 3:1 GOALS HIGHLIGHTS

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews