VIDEO Coppa Italia, Inter-Roma 2-3: la finale è tutta capitolina

destro-inter-roma

Mattia Destro, doppietta (repubblica.it)

INTER-ROMA 2-3: 22’ Jonathan (I), 55’ e 69’ Destro (R), 74’ Torosidis (R), 81’ Alvarez (I)

Milano – Se il destino di Stramaccioni era davvero legato a questa partita, il giovane tecnico interista dovrà probabilmente iniziare già a pensare al futuro. Una Roma caparbia ha ribaltato il risultato nel secondo tempo, guadagnando l’accesso alla finale di Copps Italia. Una finale capitolina che più capitolina non si può: a Roma, tra i giallorossi di Andreazzoli e la Lazio di Petkovic.

A Milano di fronte Inter e Roma, le due grandi deluse di questa stagione. La partita può salvare un’intera annata, regalare un trofeo da mettere in bacheca e il pass per l’Europa nel prossimo anno. La Roma parte dal2-1 dell’andata, ma il vantaggio è risicato e l’Inter quest’anno ha ampiamente dimostrato di saper recuperare sfide impossibili.

Stramaccioni ha gli uomini contati e nel riscaldamento perde Cambiasso, mentre Andreazzoli può contare sulla formazione tipo con Totti, Lamela, De Rossi e Destro. La partita vede subito la Roma in avanti con due conclusioni in porta sventate da Handanovic nei primi tre minuti, preludio di una grande prestazione del numero uno interista che nel primo tempo si distinguerà per almeno altri due interventi miracolosi sugli attacchi romanisti. Dopo quest’inizio tribolato l’Inter prende il comando del gioco, con Kovacic in grande spolvero e tutta la squadra che gli ruota intorno.

Il gol arriva al 21’ con una doppia e spettacolare triangolazione con Alvarez e Rocchi. Jonathan si trova solo davanti a Stekelenburg e lo brucia con un tocco da destra a sinistra. Il terzino conquista applausi scroscianti e forse per la prima volta la curva di San Siro non lo associa più all’ingombrante Maicon e gli tributa il giusto onore. Come sempre il gol genera entusiasmo e amplifica la forza dell’Inter, che si presenta in modo pericoloso diverse volte verso la porta romanista. Ma la Roma si ritrova due volte con la palla del pareggio: la prima capita al 33’ sui piedi di Destro, che solo davanti ad Handanovic si lascia ipotizzare dal portiere e la seconda sui piedi di Florenzi. Anche in questo caso il portiere interista compie un vero miracolo salvando il risultato.

La ripresa si apre con la Roma in avanti alla ricerca del gol qualificazione. Che arriva al 55’ con Destro, imbeccato da Lamela per il tocco che supera Handanovic di precisione. L’Inter non trova le soluzioni per impensierire la retroguardia della Roma e allora Stramaccioni tenta la carta del giovane Benassi al posto del fischiato e deludente Schelotto. Il nuovo entrato si piazza davanti alla difesa, Alvarez va a destra e Kovacic si sposta in avanti.

L’Inter, pur sospinta dal pubblico, non riesce a produrre pericoli e al 69’ l’ex Destro va in gol nuovamente con una bella azione manovrata De Rossi-Balzaretti per il tap-in dell’attaccante. Dopo 4 minuti Torosidis inventa un sombrero più diagonale dalla destra che gela San Siro e consegna la finale alla Roma, per un infuocato derby con la Lazio il prossimo 26 maggio. Inutile il secondo gol interista di Alvarez, che da fuori colpisce e punisce un colpevole Stekelenburg per il definitivo 2-3. Nel finale l’Inter fa esordire Forte e Belloni, altri due giovani. Ma forse Moratti dovrebbe pensare più a rimpinguare la rosa che a costringere l’allenatore a mandare allo sbaraglio nuove leve.

Marco Papetti

TABELLINI

INTER (3-5-2) Handanovic; Ranocchia, (dal 42′ s.t. Belloni), Samuel, Juan; Jonathan, Zanetti, Kovacic, Kuzmanovic (dal 28′ s.t. Forte), Schelotto (dal 18′ s.t. Benassi); Alvarez, Rocchi. (Carrizo, Belec, Silvestre, Chivu, Pasa, Bandini, Olsen, Colombi). All.: Stramaccioni.

ROMA (4-3-3) Stekelenburg; Torosidis, Marquinhos, Castan, Marquinho; Bradley, De Rossi, Florenzi (dal 1′ s.t. Balzaretti); Lamela (dal 30′ s.t. Taddei), Totti, Destro (dal 25′ s.t. Dodò). (Goicoechea, Lobont, Piris, Romagnoli, Perrotta, Tachtsidis, N. Lopez, Lucca). All.: Andreazzoli.

Arbitro :Bergonzi
Ammoniti: Juan, Jonathan

Marcatori: 22’ Jonathan, 55’ e 69’ Destro, 74’ Torosidis, 81’ Alvarez

INTER-ROMA 2-3: IL VIDEO DEI GOL


ROM – INT di Timekora

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews