VIDEO. Cisgiordania. Arrestato attivista italiano: lanciava pietre

Hebron (Cisgiordania) – Arrestato in Cisgiordania. Si tratta di un attivista italiano, Vittorio Fera, 31 anni, accusato di aver tirato pietre e sassi ai soldati israeliani durante alcuni scontri a Nabi Saleh, zona resa calda da frequenti proteste della popolazione palestinese che si oppone alla costruzione di una colonia israeliana ritenuta illegale.

Secondo l’Agenzia di stampa Agi.it, l’arresto dell’attivista risale a venerdì scorso e a rendere nota la notizia è la ong pro palestinese International Solidarity Movement, un gruppo di cui lo stesso Fera farebbe parte. Il Consolato italiano a Gerusalemme ha confermato il fermo.

L’italiano dovrà comparire lunedì in tribunale per rispondere delle accuse che – fanno sapere dalla ong – sono prive di fondamento. Sempre secondo la ricostruzione fornita dalla ong inoltre Fera, al momento dell’arresto, era impegnato a girare il brutale fermo di un ragazzino palestinese da parte di un soldato israeliano.

VIDEO E DUBBI – Le immagini sono violente: un soldato apparentemente israeliano insegue il ragazzino finché lo agguanta, cingendoli il collo con il braccio. Poi la scena continua con un manipolo di palestinesi, per lo più giovanissimi, che si avventa sul soldato per aiutare il bambino. Il video è shockante, senza dubbio. I dubbi, però, iniziano dopo una visione più attenta del filmato.

Secondo Lastampa.it, non è chiaro cosa il bimbo disarmato possa aver fatto di così terribile per fare arrabbiare un soldato addestrato, al punto da aggredirlo. Secondo le fonti di agenzia, il bimbo stava tirando pietre e pare che il fermo gli sia stato convalidato per 15 giorni, salvo poi essere ritirando consentendo al ragazzino di tornare libero.

I dubbi si annidano anche intorno all’identità del soldato. Sempre Lastampa.it avanza l’ipotesi che si tratti di un civile, forse palestinese, e che tutta la scena sia falsa; un’orchestrazione anche piuttosto malfatta e alquanto caricata giacché il video mostra uno dei soccorritori del piccolo mordere il soldato ad un braccio. Momento di grande phatos, ma eccessivo per essere autentico.

Chantal Cresta

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews