VIDEO – Bombe alla maratona di Boston: muore bimbo di 8 anni

boston bombe lastampa.it

lastampa.it

Boston - 00.32 Tre le vittime delle esplosioni anche un bambino di soli 8 anni. È quanto riporta la Cnn. Il presidente americano, Barack Obama, parlando agli americani in diretta Tv sulle esplosioni avvenute a Boston non ha per il momento parlato di attentato terroristico, ma quello che è successo a Boston sarà trattato come tale, afferma la Casa Bianca.

23.59 La polizia smentisce che nella vicenda delle due esplosioni avvenute nel centro di Boston sia stato fermato qualcuno.

La notizia del fermo di un ventenne saudita ferita da alcune schegge era stata divulgata dal New York Post subito dopo l’attentato alle 14.50 ora locale (20.50 in Italia). Le due esplosioni vicino alla linea di arrivo della maratona di Boston hanno causato almeno tre morti e 22 feriti gravi, secondo quanto riporta il servizio stampa del sole24ore.it.

In serata,la smentita della polizia: nessun fermo è stato effettuato. Al momento ci sono forti sospetti che possa essersi trattato di un attentato, ma non ci sono conferme.

23.35 Prime ricostruzioni sulle bombe che hanno devastato il cuore di Boston nella centralissima Copley Square. Secondo gli organizzatori della competizione, le esplosioni sarebbero state causate da due bombe.

Nella zona delle esplosioni sono state rinvenute altre due bombe inesplose, immediatamente fatte brillare. Pare si tratti di ‹‹ordigni di dimensioni ridotte›› e secondo quanto sostiene il Boston Globe ‹‹almeno altre due bombe›› sono state individuate.

La polizia di New York ha incrementato le misure di sicurezza in alberghi e altri luoghi ritenuti sensibili mentre la polizia britannica ha già annunciato una revisione dei piani di sicurezza per la maratona di Londra, in programma domenica prossima. A renderlo noto un portavoce della polizia metropolitana di Londra.

Intanto giungono notizie di una terza detonazione al JFK Library di Boston di cui al momento non è possibile dare alcuna confermare né stabilire se essa sia legata alle altre due esplosioni. Secondo il quotidiano New York Post, pare che un sospetto - forse di origine saudita – sia stato fermato e ricoverato in ospedale con ferite da schegge. Ora è sotto custodia.

23.20 Esplosioni nel cuore di Boston. Due detonazioni hanno travolto Copley Square, zona centrale della città, durante la maratona in corso. Secondo Fox News, si contano 3 morti. L’agenzia Tgcom24.it parla di decine di feriti mentre le immagini delle emittenti TV locali inviano immagini di soccorritori ed elicotteri. La folla è presa dal panico.

Difficile capire la causa delle esplosioni al momento ma già si parla di bombe, una delle quali collocata all’interno dell’hotel a 4 stelle Mandarin.

La situazione è caotica. La zona colpita dalle detonazioni è stata chiusa come anche i ponti sul fiume Charles.

Limite anche per lo spazio aereo su Boston, chiuso dalle autorità, come pure la metropolitana. A riferirlo i media americani.

Nel frattempo i due hotel del centro di Boston, il Mandarin, sede pare di uno degli ordigni, e il Lenox, sono stati evacuati.

Notizie dell’emittente Abc News ancora tutte da confermare spiegano che il numero di feriti salirebbe una sessantina di cui 12 in condizioni molto gravi.

New York è in stato di massima allerta. Il vice capo della polizia, Paul Browne, ha annunciato un dispiegamento di pattuglia anti terrorismo nei luoghi simbolo di Manhattan e davanti agli alberghi. Secondo la polizia di Boston, spiega Fox News, le esplosioni sarebbero avvenute al traguardo della manifestazione sportiva in corso e che le vittime sarebbero tre. Una di esse, a quanto riporta una reporter del luogo dell’emittente New England, avrebbe perso entrambe le gambe. Mentre Jackie Bruno della Necn racconta: ‹‹Ero così vicina, è stato spaventoso. Ho sentito la forza dell’esplosione. La gente scappava. Ho visto vittime proiettate dappertutto››.

Chantal Cresta

Foto || tgcom24.it; lastampa.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews