VIDEO Allarme Festa della Donna. Tornano quelli di #diventafrocio

Dopo la pericolosissima cena di San Valentino, un nuovo appuntamento potenzialmente distruttivo si sta avvicinando: l’8 Marzo, Festa della Donna. E se la vostra partner non ama particolarmente trascorrere questa serata con le amiche, magari in qualche locale con festa a tema e uomini in mutande, toccherà a voi preparare qualcosa di particolare per la vostra lei.

NUOVO ALLARME PER LA FESTA DELLA DONNA - Immancabile, insieme alla mimosa, la cena romantica, un tête-à-tête a lume di candela con del buon e costoso vino. L’atmosfera giusta per una serata unica e indimenticabile, magari anche con qualche  proposta…per così dire “birichina”…che renda il tutto più eccitante. Ma senza esagerare perché si sa come va a finire: pronunci la frase di troppo e ti sei giocato l’appuntamento.

È quanto potrebbe accadere per la Festa della Donna. Un avvertimento a voi uomini affinché quella serata non si trasformi nel vostro incubo peggiore. Il gruppo di “youtubers” Minimad ha così lanciato su Youtube l’ennesimo video dal titolo (sempre molto esplicito) Allarme Festa della Donna. Ma stavolta la miccia non sarà accesa  da un’occhiatina di troppo alla cameriera, ma da una richiesta precisa da parte di lui. Avanzare l’idea di trovare “un finale alternativo” al sesso convenzionale, con espliciti richiami al sesso anale, sarà letale. E, come da copiane, il consiglio sarà solo uno: #diventafrocio

#DIVENTAFROCIO – Il suggerimento è sempre lo stesso, anche se il finale a sorpresa. Forse rispetto al primo video del 14 febbraio le aspettative sono state un po’ disattese, ma il filone potrebbe continuare e il gruppo di youtubers potrebbe sorprenderci con altri divertenti sketch.

Regia: Ilario Monti, suono: Francesco Ciminelli, Direttore della Fotografia: Luca Leuzzi

Scritto da: Alessandro Meta e Claudio Colica con Alessandro Meta, Laura D’Amore, Claudio Colica, Marco Beyene, Ivan Cugliari, Emanuele Zappalà.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews