Vendola: «Se condannato mi ritiro». E “rottama” Renzi

Nichi Vendola (foto via:repubblica.it)

Roma – «Se vengo condannato, è chiaro che mi ritiro dalla vicenda delle primarie». Lo ha detto il leader di Sel Nichi Vendola, ospite della trasmissione Agorà, su Rai Tre, riferendosi all’indagine che lo vede coinvolto per concorso in abuso d’ufficio dalla procura di Bari per la nomina di un primario dell’Ospedale San Paolo. «Tra qualche giorno – ha aggiunto – andrò a giudizio con rito abbreviato chiesto da me, e lo faccio con la coscienza totalmente serena».

Intervistato domenica da Maria Latella a SkyTg24, Vendola ha poi detto la sua sulle primarie, scagliandosi contro il sindaco di Firenze, Matteo Renzi: «In Renzi c’è una marcata adesione a modelli culturali che io penso debbano essere rottamati», puntualizzando poi come «tanto Bersani quanto Renzi oggi sono miei competitori, ma spero che la competizione non scalfisca i rapporti umani e non precipiti nella violenza verbale». Secondo Vendola bisogna inoltre «rottamare la subalternità culturale di certa sinistra al modello liberista che sta scorticando l’Europa»

Per il leader di Sel, dunque, anche Renzi è legato a un modo di fare politica ancorato alla “vecchia” maniera. Vendola lo ha attaccato anche sui costi della campagna elettorale, definendo la sua, a differenza del primo cittadino di Firenze, a costo zero e basata sul volontariato. Renzi sembra per il momento non voler rispondere alla provocazione di Vendola. Ma dopo il primo strappo tra Renzi e Bersani, ora anche Vendola mescola le carte in tavola, ingarbugliando sempre di più la situazione all’interno del Pd.

Alberto Staiz

Foto homepage: http://tg24.sky.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews