Valanghe nel biellese e in Val d’Aosta

BIELLA – (Fonte ANSA) Due morti e sei feriti nel biellese, zona Oropa, dopo la caduta di una massiccia valanga di neve. Per quanto riguarda le due vittime, si tratta di due uomini. Due gravi tra i sei feriti, prontamente ricoverati negli ospedali di Biella e Aosta. 30 uomini del Soccorso Alpino piemontese sono stati impegnati nelle operazioni di salvataggio, assieme a due elicotteri del Soccorso Alpino (uno piemontese e uno valdostano) e due unità cinofile di cani da valanga. Lo staccamento delle masse di neve è avvenuto questa mattina poco dopo le ore 10. Su una scala europea che va da 1 a 5, oggi, il rischio valanghe sulle montagne sia biellesi che complessivamente piemontesi, si alza a 4 a causa delle forti nevicate dei giorni scorsi e del rialzo termico di oggi.

La massa di neve è scesa dal monte Camino colpendo una ventina di scialpinisti, alcuni dei quali sono rimasti incolumi mentre altri sepolti dalla valanga. Nella giornata di oggi vi era comunque una folta presenza di appassionati che si sono spinti fino alla valle nonostante gli avvisi dei giorni scorsi riguardanti proprio il rischio valanghe.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews