Usa: commesso si salva da un proiettile grazie al suo smartphone

commesso proiettile - baynews9.com

Lo smartphone che ha salvato la vita al commesso in Florida (baynews9.com)

Roma – Che lo smartphone abbia rivoluzionato la vita di tutti i giorni è innegabile, ma quanto ha accaduto a un commesso in Florida ha quasi dell’incredibile. Un ragazzo infatti si è salvato proprio grazie al proprio telefono cellulare di ultima generazione che teneva nel taschino.

Era il 28 ottobre quando un malvivente ha fatto ingresso nella stazione di servizio di Winter Garden, sobborgo di Orlando. Il rapinatore era armato di pistola e ha subito intimato al commesso vivo per miracolo e al suo collega di dargli tutto l’incasso guadagnato. I due uomini forse presi dalla paura per ciò che stava capitando non sono stati in grado di aprire la cassaforte, cosa che ha fatto perdere la pazienza al ladro. Questi non ha esitato a sparare contro il commesso, mirando senza alcune esitazione al cuore, e dal momento che non era riuscito a sottrarre alcun bene si è dato alla fuga.

La pallottola ha raggiunto il malcapitato commesso, ma a fermarne la corsa ci ha pensato il suo smartphone, che secondo quanto riferito dovrebbe essere un HTC Evo 3d. La scena che si sono ritrovati davanti soccorritori e autorità è stata piuttosto insolita. Il fatto che poteva avere conseguenze mortali, è stato sventato proprio con un apparecchio che l’uomo custodiva nel taschino durante il turno di lavoro. Scott Allen, uno degli agenti di polizia accorsi sul luogo ha detto che per il commesso si è trattato di un vero miracolo. «L’uomo non si è accorto subito che il proiettile l’aveva raggiunto – ha dichiarato ai media il poliziotto – . Sentiva solo una specie di fastidio al petto. Poi quando sono arrivati i suoi colleghi per soccorrerlo, hanno fatto l’incredibile scoperta, tirando fuori dalla tasca lo smartphone, completamente ammaccato dalla pallottola». Insomma in questo caso lo smartphone, benché spesso bistrattato,  ha letteralmente salvato la vita al suo proprietario.

Angela Piras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews