Uomo pedofilo si spaccia per padre di un bambino

mammedomani.it

Milano- É stato arrestato dai carabinieri a Milano, un imprenditore di sessant’anni accusato di pedopornografia. L’uomo viveva con un bambino di dieci anni di origine thailandese, portato in Italia dopo aver dimostrato di essere il padre. L’autenticazione genitoriale sarebbe avvenuta all’ambasciata di Bangkok sette anni prima, dove il piccolo sarebbe stato riconosciuto come figlio naturale e successivamente iscritto alla lista dei residenti all’estero.

L’uomo era solito recarsi ripetutamente in Thailandia per dei viaggi a scopo sessuale ed era già stato arrestato nel paese in questione per aver molestato diversi minori. Infatti sembrerebbe che nel 2000 l’imprenditore fu sorpreso in una casa chiusa in compagnia di tre minori, arrestato ma liberato poco dopo per aver elargito una cospicua somma di denaro.

Al momento dell’arresto il bambino è stato affidato a dei parenti dell’uomo, ma ad incastrare quest’ultimo sembrerebbe essere stata la testimonianza di un’altra vittima. Questo giovane ha raccontato di essere stato molestato sessualmente dal sessantenne diversi anni prima, quando ancora era un minore, e ha deciso di confessare la sua storia alle autorità per non far vivere l’orrore delle violenze anche al piccolo bambino thailandese. L’arma dei carabinieri avrebbe poi scoperto che l’uomo su internet faceva uso di materiali pedopornografici.

Giulia Orsi

foto; mammedomani.it,lecconotizie.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews