Una condizione di super-fertilità causa gli aborti spontanei

Un utero eccessivamente funzionale può generare la perdita dell’embrione: è quanto è stato scoperto dai medici del Princess Anne Hospital di Southampton, spiegando sulla rivista «Plos One» che una delle principali cause di aborti spontanei ricorrenti non è da ricercarsi in un malfunzionamento dell’utero, ma al contrario in una straordinaria condizione di super-fertilità.

In pratica se una donna perde il suo bambino nel corso di una gravidanza per tre o più volte di seguito è a causa dell’impianto nell’utero anche di embrioni imperfetti, che dovrebbero invece essere rigettati.

Con la collaborazione dei colleghi olandesi dell’University Medical Center di Utrecht, il dott. Nick Macklon – specialista in ginecologia e ostetricia e autore dello studio – ha confrontato le cellule di rivestimento dell’utero di donne con un ciclo mestruale normale con quelle di donne con precedenti aborti. Mentre nel primo caso c’è una maggiore selettività, in quest’ultimo le cellule accolgono ogni embrione, indipendentemente dalla sua qualità.

Consapevole dell’esistenza di un elevato numero di donne che a causa di un aborto vive il senso di colpa e di inadeguatezza, rassegnandosi all’idea di non poter diventare madre, il dott. Macklon spiega così il paradosso: «Per la prima volta le donne che hanno sofferto di questo problema possono avere un po’ di conforto grazie a una più chiara comprensione delle cause e possono rendersi conto che non sono incapaci di avere un figlio, bensì il loro corpo è troppo “efficiente”. Speriamo ora di trovare modi in nuovi per risolvere questo problema».

Giulia Dell’Uomo

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews