Un super Palermo fa naufragare la Roma. Pari per la Lazio. Crolla il Napoli

Palermo – Ora il presidente Zamparini ha la conferma:

Ilicic, migliore in campo nel match tra Palermo e Roma

il suo Palermo può lottare per le zone nobili del campionato. Grande prestazione degli uomini di Delio Rossi, che riescono ad avere la meglio sulla Roma per 3-1. Bastano 20 minuti ai rosanero per scardinare la difesa giallorossa con Miccoli. Il Palermo tiene bene il campo e raddoppia nella ripresa con Ilicic, quando siamo al minuto 61. La Roma patisce il colpo e Nocerino ne approfitta per infilare per la terza volta Julio Sergio. Inutile la rete giallorossa, arrivata a pochi secondi dal termine, di Totti, alla prima realizzazione stagionale su azione. Palermo ora può sognare la Champions.

Nel pomeriggio, dopo la scorpacciata di reti tra Inter e Parma, la Lazio non riesce a prevalere sul Catania. All’Olimpico, la squadra di Reja ce la mette tutta per avvicinare il Milan in classifica, senza tuttavia riuscirci. Accade tutto nel primo tempo. I biancocelesti sfiorano il vantaggio con Hernanes e Floccari, ma vengono puniti al 44’ da Silvestre, che con un colpo di testa, sugli sviluppi di un corner, non lascia scampo a Muslera. La reazione di Mauri e compagni non si lascia attendere, e dopo un solo minuto la Lazio trova il pareggio grazie al ‘profeta’ Hernanes, con una botta dal limite che infila Andujar. Nella ripresa poche emozioni e il risultato non cambia.

Totò Di Natale, match winner contro il Napoli

Al ‘Friuli’, l’Udinese batte il Napoli per 3-1. Stesso copione e stesso risultato finale della passata stagione. Oggi come il 7 febbraio scorso, è Totò Di Natale a realizzare tutte le reti dei bianconeri di Guidolin. Partita a senso unico nel primo tempo. La prima rete dell’attaccante arriva al 16’ su calcio di rigore, decretato per fallo del portiere azzurro De Sanctis sul ‘Nino Maravilla’ Sanchez. La seconda realizzazione arriva allo scadere del primo tempo, con un grande esterno destro dal limite dell’area, che sorprende l’estremo difensore dei partenopei e termina la propria corsa nel sette. Nella ripresa arriva il tris dell’attaccante, direttamente da calcio d’angolo, che sorprende sia Hamsik che De Sanctis. Reazione tardiva degli azzurri, che soltanto al terzo ceffone si svegliano e accorciano con un gran destro di Hamsik. Lo slovacco potrebbe riaprire il match al minuto 64’, su calcio di rigore, ma si lascia ipnotizzare da Handanovic, bravo a neutralizzare il tiro di Marekiaro. L’Udinese tiene bene e riesce a conquistare un importante vittoria, che la lancia a 20 punti. Il Napoli, invece, è incappata, probabilmente, nella più brutta prestazione stagionale, regalando un tempo agli avversari. Mazzarri, in vista della decisiva trasferta di Utrecht per l’Europa League e del prossimo impegno casalingo contro il Palermo, dovrà lavorare molto.

Seconda vittoria consecutiva in campionato per il Cagliari. La cura Donadoni è iniziata come meglio non poteva. Dopo la vittoria esterna ai danni del Brescia, questa volta è il Lecce di Gigi De Canio a soccombere sotto i colpi di Matri (doppietta per lui) e Canini, che nel primo tempo già chiudono i conti sul 3-0. A nulla valgono le reti, giunte nella ripresa, di Olivera e Di Michele, che non riescono ad evitare la sconfitta ai pugliesi per 3-2.  A fine partita, protagonista l’allenatore dei salentini, De Canio, che rassegna le proprie dimissioni.

Soltanto un pari per 1-1 nella sfida salvezza tra Bari e Cesena. Passano in v antaggio gli uomini di Ficcadenti al minuto 62, grazie al rigore di Colucci. I padroni di casa tirano fuori un briciolo di orgoglio e pareggiano due minuti dopo con Caputo. Situazione preoccupante per entrambe le squadre, che restano in fondo alla classifica. Sia Ventura che Ficcadenti sentono traballare le loro panchine.

Si gioca sotto la neve il match tra Brescia e Genoa, terminato 0-0. Mentre Bologna-Chievo Verona è stata rinviata a data da destinarsi per impraticabilità del campo per una fitta nevicata che ha colpito il capoluogo emiliano.

Marco Frattino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews