Ufficiale: accordo raggiunto tra Moratti e Thohir

moratti -Thohir - ilsole24ore com

Massimo Moratti ed Erick Thohir (foto via: ilsole24ore.com)

Milano – E’ fatta. L’Inter è passata in mani indonesiane. Massimo Moratti ed Erick Thohir hanno infatti trovato l’accordo per la cessione di gran parte del pacchetto azionario del club nerazzurro. «Abbiamo firmato con Thohir, tra breve ci sarà il comunicato»: queste le parole pronunciate questa mattina dallo stesso Massimo Moratti all’ingresso della Saras. Il via libera è arrivato da Giacarta nella notte italiana.

Ora si attendono di conoscere i dettagli dell’operazione, dopo sei mesi di trattative serrate e numerosi slittamenti, incomprensioni, smentite e diffidenze. Finalmente la necessità di portare a termine la trattativa ha prevalso, è ed arrivato il giorno degli annunci ufficiali: la maggioranza del club passa nelle mani di una cordata di imprenditori indonesiani guidata dal magnate Erick Thohir, la cui holding dovrebbe entrare in possesso del 70% delle azioni del club nerazzurro.

Per la prima volta nella storia, un club italiano diventerà proprietà di un asiatico. Erick Thohir sarà con molta probabilità affiancato da Roslan Roeslani e Handy Soetedjo. In futuro molti ritengono che potrebbe verificarsi l’ingresso in società anche della famiglia Bakrie, legatissima ai Thohir e attualmente impegnata nella campagna elettorale per le elezioni presidenziali del 2014 in Indonesia.

I nuovi proprietari non vantano esperienze scintillanti in campo sportivo: sporadiche e limitate infatti le presenze nel mondo dello sport professionistico. Thohir ha varcato i confini dell’Indonesia con una partecipazione nei Philadelphia 76ers nel basket Nba (dai quali sembrerebbe stia cercando di sfilarsi) e con una copresidenza nei Dc United, squadra di calcio statunitense. Nessuna delle due esperienze, però, è stata finora costellata di successi rilevanti.

In ogni caso la cessione da parte della famiglia Moratti è parsa inevitabile: i bilanci del club nerazzurro necessitano di una massiccia iniezione di capitali, cosa che la famiglia Moratti non avrebbe più potuto garantire. Non è ancora chiaro se Massimo Moratti, presidente nerazzurro dal 1995, ricoprirà un ruolo nella nuova Inter: «Rimanere presidente? Ancora non lo so», la risposta del diretto interessato ai giornalisti all’entrata negli uffici della Saras questa mattina.

Foto homepage: www.fc-inter.net

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews