Tour de France: Roger vince la prima pirenaica, Pinot assalta Nibali

Il Tour de France alla svolta: entro giovedì la battaglia per il Tour de France sarà conclusa, ma si avvicinano i giorni più difficili per Vincenzo Nibali

tour de france

Michael Rogers, vincitore della prima tappa pirenaica al Tour de France 2014 (letour.fr)

Bagnères-de-Luchon – Il Tour de France sbarca sui Pirenei e la classifica si muove: anche se i big si sono mossi solo nel finale, lasciando ad altri la vittoria di tappa, il primo assaggio di salite pirenaiche ha dato uno scossone nella generale, segnalando anche qualche cedimento di chi si trovava sul podio dopo il giorno di riposo.

ROGERS – Approfittando del disinteresse del gruppo della maglia gialla, è stato Michael Rogers a prendersi la vittoria di tappa. Dopo dodici anni di attesa per una vittoria in una corsa in linea, il trentacinquenne australiano ha staccato i compagni di fuga nell’ultima discesa, presentandosi solo al traguardo; un copione già visto, a dire il vero, dato che l’australiano aveva vinto al Giro la tappa di Savona con una tattica molto simile. Per lui, però, la terza tappa in un grande giro in questa stagione, come se l’australiano si fosse destato improvvisamente.
La Tinkoff – Saxo bank ha dato così belle risposte all’uscita di scena di Contador, con le vittorie di Rogers e Majka, che da oggi veste anche la maglia a pois.

tour de france

Vincenzo Nibali in azione con la maglia gialla (amazon.com)

NIBALI – La maglia gialla si è trovata ancora una volta isolata; in questo Tour de France, Nibali non sempre ha avuto una squadra all’altezza, soprattutto in montagna. Forse il contrappasso per l’ottima prestazione sul pavé, forse le giornate calde e storte, ma la Astana non è sempre al fianco del capitano.
“Sono lì a tirare dal secondo giorno – ha detto Nibali in diretta ai microfoni Rai – stanno facendo il possibile”: per la Astana, che era pronta alla lotta per la maglia gialla, forse qualcosa da rivedere per la prossima stagione.

PINOT – Il protagonista di giornata è stato indubbiamente Thibaut Pinot; il giovane francese della Fdj ha combattuto con coraggio sulla salita verso il Port de Balés, riuscendo a staccare tutti, anche Vincenzo Nibali. La maglia gialla ha ceduto solo nell’ultima ventina di metri, quando l’ultima accelerazione di Pinot ha mietuto le ultime e più celebri vittime: un attacco nato dalla crisi del francese Bardet, terzo stamattina in classifica, ha messo in luce le criticità di Valverde e, per la seconda volta dall’inizio del Tour de France, ha proiettato qualche ombra anche sul leader della classifica.

tour de france

Il profilo della diciassettesima tappa del Tour de France (letour.fr)

ANCORA PIRENEI – Le montagne non sono finite qui: le prossime due tappe saranno decisive per la classifica e sugli arrivi di Pla d’Adet e Hautacam. Domani saranno addirittura quattro i Gran premi della montagna, con l’ascesa finale lunga ben 10 chilometri e con una pendenza media superiore all’8%: su quelle strade sarà una vera battaglia, che potrebbe coinvolgere anche la maglia gialla.

TOUR DE FRANCE – SEDICESIMA TAPPA

Ordine d’arrivo
1 – M. Rogers (Aus – Tcs) 6h 07’ 10’’
2 – T. Voeckler (Fra – Euc) a 9’’
3 – V. Kiryenka (Blr – Sky) s.t.
4 – J. Serpa (Col – Lam) s.t.
5 – C. Gautier (Fra – Euc) s.t.

17 – T. Pinot (Fra – Fdj) a 8’32’’
18 – A. Valverde (Esp – Mov) s.t.
19 – J. Peraud (Fra – Alm) s.t.
20 – V. Nibali (Ita – Ast) s.t.
21 – L. Konig (Cze –  Tne) s.t.
26 – L. Ten dam (Ned – Bel) a 9’43’’
30 – R. Bardet (Fra – Alm) a 10’22’’
33 – B. Mollema (Ned – Bel) a 11’32’’

Classifica generale
1 – V. Nibali (Ita – Ast) 73h 05’ 19’’

2 – A. Valverde (Esp – Mov) a 4’37’’
3 – T. Pinot (Fra – Fdj) a 5’06’’
4 – J. Peraud (Fra – Alm) a 6’08’’
5 – R. Bardet (Fra – Alm) a 6’40’’

6 – T. Van Garderen (Usa – Bmc) a 9’25’’
7 – L. Konig (Cze – Tne) a 9’32’’
8 – L. Ten Dam (Ned – Bel) a 11’12’’
9 – M. Kwiatkowski (Pol – Opq) a 11’28’’
10 – B. Mollema (Ned – Bel) a 11’33’’

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews