Tour de France 2012: vince Pinot, classifica invariata

Porrentruy – Thibaut Pinot, il più giovane dei partecipanti a questo Tour de France, si è aggiudicato l’ottava tappa, precedendo di 26’’ il gruppo dei migliori sul traguardo svizzero di Porrentruy; il corridore francese dimostra le sue capacità e si conferma uno dei più promettenti uomini per le corse a tappe dei prossimi anni.

La gara è stata accesa fin dal primo chilometro; subito dopo il via si sono susseguiti attacchi in serie nel tentativo di portare via una fuga che potesse arrivare al traguardo. Le molte squadre prive di corridori ancora in corsa per la classifica generale, consci della difficoltà del percorso odierno, hanno cercato di inserire almeno un uomo nei principali tentativi e sono serviti  numerosi chilometri prima che un gruppo potesse avvantaggiarsi abbastanza.

A sessanta chilometri dall’arrivo fuga di due uomini, Roy e Kessiakoff, inseguiti da un gruppo di circa venti elementi; lo svedese dell’Astana ha poi proseguito da solo fino all’ultima salita, il Col de la Croix, Gpm di prima categoria posto a sedici chilometri dal traguardo, quando è stato raggiunto e superato da Pinot, che l’ha poi tenuto a bada negli ultimi chilometri.

L’ultima asperità ha acceso la corsa anche nel gruppo dei migliori; il ritmo impresso dalla Lotto ha sgranato il gruppo, portando a scollinare i principali leader della classifica, guidati dal belga Van den Broeck. La maglia gialla Wiggins, mai impegnato nelle salite, ha dovuto invece difendersi nell’ultima discesa; cercando di sfruttare il suo punto debole, prima Evans e poi Nibali hanno tentato di avvantaggiarsi prendendo alcuni rischi sul percorso, ma senza trovare fortuna, inseguiti e raggiunti dal gruppetto guidato da Froome, gregario di lusso per il britannico in giallo.
Staccato a sorpresa l’estone Taaramae, ieri quinto, giunto a 2’21’’ dal vincitore, perdendo quindi 1’55’ dai diretti contendenti per il podio.

Cadute anche oggi, una di queste, a ottanta chilometri dal traguardo, ha costretto al ritiro il capitano della Euskaltel-Euskadi e campione olimpico, Samuel Sanchez; probabile frattura della clavicola per lui, che forse a Londra non potrà

Il profilo della tappa di domani

difendere il titolo conquistato a Pechino.
Domani lunga cronometro da Arc-et-Senans a Besancon, 42 chilometri vallonati che vedono favorito Cancellara; l’attenzione sarà concentrata su Wiggins, Froome ed Evans, abili nelle corso contro il tempo e in piena lotta per la maglia gialla.

Classifica di tappa
1° T. Pinot (FRA) – FDJ-Bigmat in 3h 56’ 10’’
2° C. Evans (AUS) – BMC Racing Team a 26’’
3° T. Gallopin (FRA) – Radioshack-Nissan s.t.
4° B. Wiggins (GBR) – Sky Procycling s.t.
5° V. Nibali (ITA) – Liquigas-Cannondale s.t.
6° J. Van den Broeck (BEL) – Lotto-Belisol s.t.
7° C. Froome (ENG) – Sky Procycling s.t.
8° D. Menchov (RUS) – Katusha Team s.t.

10° F. Schelck (LUX) – Radioshack-Nissan a 26’’
17° M. Scarponi (ITA) – Lampre-IDS a 1’25’’
24° I. Basso (ITA) – Liquigas-Cannondale a 1’25’’
26° R. Taaramae (EST) – Cofidis-Le credite en ligne a 2’21’’

Classifica generale
1° B. Wiggins (GBR) – Sky Procycling 38h 17’ 56’’
2° C. Evans (AUS) – BMC Racing Team a 10’’
3° V. Nibali (ITA) – Liquigas-Cannondale a 16’’
4° D. Menchov (RUS) – Katusha Team a 54’’
5° H. Zubeldia (ESP) – Radioshack-Nissan a 59’’
6° C. Froome (ENG) – Sky Procycling a 1’32’’
8° J. Van den Broeck (BEL) – Lotto-Belisol Team a 2’11’

10° R. Taaramae (EST) – Cofidis-Le credite en ligne a 2’27’’
13° T. Pinot (FRA) – FDJ-Bigmat a 3’41”
15° F. Schelck (LUX) – Radioshack-Nissan a 3’47’’
16° J. Brajkovic (RUS) – Astana Pro Team a 4’03’’
18° I. Basso (ITA) – Liquigas-Cannondale a 4’12’’
22° M. Scarponi (ITA) – Lampre-IDS a 5’37’’

 Andrea Bosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews