Tour, 13a tappa: un vento di tempesta spazza il Tour di Froome

froome (letour.fr)

La maglia gialla Froome: oggi per lui giornata di difficoltà

Saint Armand Montrond – Il Tour è la gara ciclistica più complessa e difficile, si dice sempre; forse non sarà vero, ma giornate come questa sembrano cancellare i dubbi. Quando una tappa di pianura da 173 chilometri si trasforma al causa del vento, travolgendo il secondo in classifica e mettendo in difficoltà anche la maglia gialla, ecco che il Tour, con la sua poesia e il pericolo dietro ogni angolo. Vittoria di giornata a Cavendish, per la cronaca, ma c’è molto altro da raccontare.

Valverde – Lo spettacolo era iniziato già a un centinaio di chilometri dal traguardo, quando il vento trasversale aveva spezzato il gruppo, lasciando nel terzo troncone Kittel, il dominatore di ben tre volate in questo Tour. Allora era stata la Omega a mettersi in testa, per eliminare dalla volata il rivale più ostico; un ritmo forsennato con ancora ore di corsa, che ha mietuto altre vittime.
Poco dopo, infatti, Alejandro Valverde è rimasto vittima di una foratura, che gli ha fatto perdere le ruote del gruppo Froome; nessuna attesa, soprattutto perché la Omega doveva ancora mettere KO Kittel. Lo spagnolo, secondo in classifica stamattina, si è così staccato secondo dopo secondo, sfiorando il riaggancio e perdendo poi definitivamente terreno. Per lui la classifica del Tour è finita qui, con oltre sei minuti di distacco dalla testa della corsa: un colpo di sfortuna, ma anche un errore tattico, perché ha preferito cambiare la ruota anziché prendere la bici di un compagno.

Contador – A una trentina di chilometri dal traguardo, invece, il secondo colpo di scena. La Saxo di capitan Contador, guidata da Bennati e Tosatto, ha strappato una quindicina di corridori alla testa del gruppo, sfruttando una serie di folate di vento e il gruppo a ventaglio. Froome, colto di sorpresa, s’è trovato isolato, senza compagni nelle immediate vicinanze e incapace di richiudere istantaneamente il buco: e questo si è allargato, ha preso consistenza, anche perché davanti si sono trovati Cavendish e Sagan, primo e secondo al traguardo, oltre a Mollema e Ten Dam, uomini di classifica della Belkin.  Collaborazione tra le squadre  per la classifica e la vittoria, una combinazione vincente che ha fatto perdere un minuto a Froome su Contador e sugli olandesi. Classifica riaperta, allora: soprattutto Tour riaperto, perché da adesso nulla è scontato.

Distacco risicato, quello ottenuto da Contador nella tappa di oggi, ma significativo per il morale: la Sky ha dimostrato di essere vulnerabile su ogni terreno e Froome si è reso conto dell’importanza di un team presente. D’ora in poi, ogni curva e ogni folata di vento potranno essere terreno di battaglia per la maglia gialla: non l’incidente, non la crisi di cui altri parlavano, ma la scaltrezza e l’esperienza sembrano poter riaprire il Tour. E, con esse, le gambe: quelle che oggi Saxo e Contador hanno avuto, mentre sono mancate a Sky e Froome.

Tour de France 2013 – Dodicesima tappa
Ordine d’arrivo

1 – Mark Cavendish (Gbr – Ome) 3h 40’ 08’’
2 – Peter Sagan (Svk – Can) s.t.
3 – Bauke Mollema (Ned – Bel) s.t.

7 – Alberto Contador (Esp – Sax) s.t.
8 – Laurens Ten Dam (Ned – Bel) s.t.

15 – Andrè Greipel (Ger – Lot) a 1’09’’
26 – Chris Froome (Gbr – Sky) s.t.

70 – Alejandro Valverde (Esp – Mov) a 9′ 54”

Classifica generale
1 – Chris Froome (Gbr – Sky) 47h 19’ 13’’
2 – Bauke Mollema (Ned – Bel) a 2’28’’
3 – Alberto Contador (Esp – Sax) a 2’45’’
4 – Roman Kreuziger (Cze – Sax) a 2’48’’
5 – Laurens Ten Dam (Ned – Bel) a 3’01’’

7 – Michal Kwiatkowski (Pol – Ome) a 4’44’’
8 – Nairo Quintana (Col – Mov) a 5’18’’
10 – Joaquim Rodriguez (Esp – Kat) 5’48’’
16 – Alejandro Valverde (Esp – Mov) a 12’10’’

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews