Totti meglio di Nordahl: 211 volte in gol con la stessa maglia

Una leggenda che raggiunge e supera un’altra leggenda: questo è in sostanza quello che è accaduto allo Stadio Olimpico di Roma nel pomeriggio di sabato durante i primi minuti del match tra la Roma e il Cesena. Nel giro dei primi sette primi di gioco il Capitano della Roma Francesco Totti con due potenti conclusioni con il suo piede preferito, il destro, non solo ha spianato la strada verso la vittoria alla sua squadra, ma ha raggiunto quota 211 reti in Serie A, battendo un nuovo record.

Francesco Totti, 211 gol in Serie A con la maglia della Roma

Fino a sabato infatti le statistiche dicevano che il giocatore ad aver realizzato più reti nel massimo campionato italiano indossando la stessa maglia era Gunnar Nordahl, leggendario cannoniere svedese del Milan (che concluse la carriera con due stagioni proprio con la Roma) degli anni ’40 e ’50, noto anche come “Il Pompiere” per il lavoro che faceva in patria, che con i connazionali Nils Liedholm e Gunnar Gren formava il mitico trio Gre-No-Li, che fece la storia dei rossoneri e della Nazionale svedese.

Nordahl con 210 reti sembrava irraggiungibile in questa particolare e affascinante classifica: Francesco Totti si è tolto lo sfizio di superarlo e ora, vista l’invidiabile condizione fisica nonostante i 35 anni già compiuti, si avvia verso nuovi traguardi personali e di squadra, con l’ambiziosa Roma di Luis Enrique che si propone come forza nuova del calcio italiano soprattutto negli anni a venire.

Sulla carriera di Totti c’è poco da dire: raramente un giocatore era stato in passato così legato ad una singola squadra. Non mancano certo coloro i quali affermano poco romanticamente che il fuoriclasse di Porta Metronia, il quartiere di Roma dove è nato e cresciuto Totti, se si fosse lasciato in passato sedurre dalle lusinghe dei maggiori club italiani ed europei si sarebbe tolto molte più soddisfazioni rispetto a quante gliene ha concesse la “sua” Roma. Ma Totti non ha mai voluto sentire ragioni, e anche se avrebbe meritato di più è riuscito a scrivere alcune pagine indelebili della storia della squadra di cui è stato sempre tifoso.

Le più grandi soddisfazioni in carriera sono arrivate con lo Scudetto della Roma di Capello nel 2001 e con la Coppa del Mondo vinta in Germania nel 2006: proprio a cavallo del Mondiale tedesco cominciò la “seconda carriera” di Totti, che con Spalletti allenatore si trasformò da illuminante trequartista in cecchino implacabile dell’area di rigore.
Quasi la metà dei gol realizzati da Totti in Serie A sono arrivati dopo il cambio di ruolo, avvenuto grazie ad una fortunosa intuizione di Spalletti (l’allora allenatore della Roma lo schierò unica punta a causa degli infortuni degli altri attaccanti, poi vista l’efficacia della soluzione non lo spostò più da quella posizione), tanto che il numero 10 giallorosso ha più volte affermato che se avesse cominciato a giocare da giovane come centravanti avrebbe già raggiunto e superato Silvio Piola in vetta alla classifica dei marcatori d’ogni epoca della Serie A.

Già, Silvio Piola: con i suoi 274 gol nel massimo campionato (realizzati con le maglie di Pro Vercelli, Lazio, Torino, Juventus e Novara) al momento sembra irraggiungibile. Tanto più che adesso Totti è tornato, per volontà del tecnico spagnolo della Roma Luis Enrique, a giocare più lontano dalla porta. Ma a un campione come Francesco Totti non è giusto né possibile porre dei limiti: la sua scalata verso l’Olimpo del calcio prosegue inarrestabile, arrivarci indossando la maglia della squadra del proprio cuore è ancora più bello.

Andrea Corti

Foto da quicalcio.com e blogspot.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Totti meglio di Nordahl: 211 volte in gol con la stessa maglia

  1. avatar
    giacomo 28/01/2012 a 15:12

    non ha battuto un bel niente nordahl 210 goal li ha segnati in 7 anni totti ne ha impiegati 20,poi con il dovuto rispetto per totti nordahl era un altro pianeta

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews