Terremoto tra Genova e Piacenza: rischio sciame sismico

La terra trema nel nord Italia: un lieve sciame sismico sta interessando da stanotte l’area compresa tra le province di Genova e Piacenza, con prevalenza di interessamento nel territorio ligure. Non risultano danni a cose o persone.

Paura ma niente danni tra Genova e Piacenza (dillinger.it)

La prima scossa è stata avvertita stanotte attorno alle 4, con epicentro in val di Taro ; l’ultima, la più forte, con una magnitudo compresa tra il 3° ed il 4° grado della scala Richter, è stata percepita nitidamente dalla popolazione tra le 8.09 e le 8.18 di stamattina.

Le coordinate esatte dell’epicentro sono 44.526°N, 9.415°E, zona compresa fra i comuni di Rezzoaglio, Santa Stefano d’Aveto e Borzonasca, tutti in provincia di Genova.

La Protezione civile sta seguendo e monitorando la situazione. Il sisma, avvertito soprattutto ai piani alti delle abitazioni, è stato di una potenza “pari a un trentesimo di quella che avrebbe potuto causare danni”, secondo il geofisico Stefano Solarino, intervistato dalla web tv ligure Primocanale.

Non è escluso tuttavia che lo sciame sismico possa proseguire nelle prossime ore.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews