Terremoto: altra forte scossa nel Nord Italia, epicentro nel Reggiano

Milano – Una scossa di terremoto di magnitudo 5.1 con epicentro nel Reggiano è stata nitidamente avvertita stamani nelle province di Parma e Reggio Emilia, a Milano, Torino, Genova, nel Veneto, in Trentino Alto Adige e nell’alta Toscana. Intorno alle 9.06 la scossa sussultoria ha fatto tremare i piani alti di alcuni palazzi.

Una replica è stata registrata alle 9,24 di magnitudo 2,3, è avvenuto nella stessa zona, compresa fra le province di Reggio Emilia e Parma. Un’altra scossa di magnitudo 2.4 è stata percepita alle 10.04 anche in provincia di Foggia.

Alcuni edifici e scuole sono stati fatti evacuare e molte persone si sono riversate per le strade. Molto lo spavento ma nessun danno di rilievo. In molti casi è stato infatti attivato il sistema di allarme che ha lanciato l’ordine di evacuazione.

Secondo quanto accertato dall’Istituto di geofisica, i comuni più vicini all’epicentro sono Poviglio, Brescello e Castel di Sotto. In alcune zone del Reggiano più vicine all’epicentro del terremoto a una profondità di 33,2 km sono caduti calcinacci dagli edifici e la rete di telefonia mobile è rimasta intasata per alcuni minuti.

Ma al momento non sono segnalati danni rilevanti, né feriti. In qualche comune del Veronese c’è stato il distacco di intonaco o cornicione già pericolanti. Alcuni sindaci hanno però sospeso le attività didattiche in alcune scuole di costruzione non proprio recente che hanno evidenziato crepe nella struttura.

Natalia Radicchio

Foto| via http://m2.paperblog.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews