Terni, arrestati dalla polizia nove terroristi turchi

Roma – La polizia ha arrestato nove membri di una cellula riconducibile all’organizzazione terroristica turca Hezbollah – che non ha alcun legame con la formazione libanese – dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Eseguita anche una quarantina di perquisizioni.

L’operazione è stata eseguita dalla polizia di Terni e dal Servizio centrale Antiterrorismo (Ucigos). L’indagine è nata dall’arresto, in Lombardia, di un cittadino turco su cui pendeva un mandato di cattura internazionale per terrorismo.

Indagando sull’uomo, gli investigatori della polizia di Terni e dell’Antiterrorismo sono risaliti ad una struttura criminale, pienamente operativa, composta da membri di Hezbollah turco. L’organizzazione, secondo quanto ricostruito nel corso delle indagini, faceva arrivare in Italia clandestini curdi e palestinesi con una falsa documentazione.

In questo modo potevano richiedere l’asilo politico e ottenere il permesso di soggiorno. L’Hezbollah turco, di credo islamico sunnita, nasce nei primi anni ottanta con l’obiettivo di creare uno «stato islamico retto dalla Sharìa sul territorio della Repubblica Turca».

Natalia Radicchio

Foto| via http://perugia.ogginotizie.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews