Tentata violenza sessuale sulla spiaggia “di Montalbano”. Vittime 3 romane

punta secca montalbano

La loro vacanza in Sicilia poteva trasformarsi in un incubo, ma fortunatamente la loro immediata reazione e l’aiuto di due venditori ambulanti del Bangladesh attirati dalle urla delle ragazze hanno messo in fuga l’uomo che voleva abusare di loro. Siamo a Punta Secca, nella spiaggia divenuta famosa per ospitare la “Casa di Montalbano“. Vittima una ragazza romana accampata in tenda insieme ad altre due amiche. L’aggressore, un ragazzo tunisino, è stato fermato.

I FATTI –  Le tre turiste romane, domenica scorsa, si erano addormentate in tenda nella spiaggia sotto casa del Commissario Montalbano. Improvvisamente un uomo è entrato nella loro tenda abusando di una di loro. Le ragazze stavano già dormendo quando una di loro ha sentito delle mani sul seno e su altre parti del corpo. La ragazza inizialmente credeva fosse un sogno ma appena sveglia si è vista addosso un uomo che le strappava i vestiti e la toccava ovunque. “Durante i primi secondi mi sentivo paralizzata, poi ho iniziato ad urlare e chiedere aiuto alle mie amiche”. Dopo una furibonda lite le turiste romane sono riuscite a mettere in fuga l’aggressore, grazie anche all’aiuto di due venditori ambulanti del Bangladesh.

MANIACO MESSO IN FUGA – Una volta realizzato cosa stava succedendo dentro la tenda le ragazze hanno reagito e sono riuscite a mettere in fuga il tunisino che, con molta probabilità, aveva alzato il gomito molto più del normale. Ma prima di mettersi al sicuro c’è stata una lite violenta con l’uomo che tentava più e più volte di entrare nella tenda chiusa dalla lampo. La Squadra Mobile, intervenuta sul posto, ha preparato un identikit ma grazie ai residenti della zona hanno scovato il tunisino in un casolare abbandonato. L’uomo stava preparando le valige per fuggire.

Le tre ragazze, anche se spaventate, hanno ripreso il viaggio per le località più belle della Sicilia.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews