Tasse universitarie: in arrivo stangata per i fuori corso

Raddoppiano le tasse per gli studenti fuori corso. Foto (iljester.it)

Roma –  La commissione Bilancio del Senato ha approvato un emendamento all’articolo 7 della spending review che stabilisce l’incremento delle tasse universitarie per studenti fuoricorso. Il testo dispone che gli aumenti vengano stabiliti dal ministero dell’Università per decreto entro il 31 marzo di ogni anno, ma stabilisce già da ora le soglie massime.

Vi saranno tre scaglioni, a seconda del reddito familiare. Una prima fascia di fuoricorso dovrà pagare fino al 25% in più se il reddito Isee è inferiore a 90.000 euro. Il tetto sale al 50% per chi ha un Isee familiare tra 90.000 e 150.000 euro, mentre potrà arrivare fino al 100% in più per gli studenti con Isee familiare superiore a 150.000 euro.

È inoltre previsto un processo di accorpamento, promosso dal ministero dell’Istruzione, dei consorzi interuniversitari Cineca, Cilea, Caspur «al fine di razionalizzare la spesa per il funzionamento degli stessi attraverso la costituzione di un unico soggetto a livello nazionale con il compito di assicurare l’adeguato supporto, in termini di innovazione e offerta di servizi, alle esigenze del sistema universitario, del settore ricerca e del settore istruzione».

La norma prevede inoltre che gli introiti provenienti da tali aumenti verranno destinati per metà alle borse di studio e per metà ad altri interventi di sostegno al diritto allo studio con particolare riferimento a servizi abitativi, di ristorazione, di orientamento e tutorato, attività a tempo parziale, trasporti, assistenza sanitaria, accesso alla cultura, servizio per la mobilita’ internazionale e materiale didattico.

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Tasse universitarie: in arrivo stangata per i fuori corso

  1. avatar
    Davide Schiano 27/07/2012 a 17:03

    L’articolo è chiaro e ben scritto.
    I miei insulti sono diretti tutti ai promotori di questa porcata d’emendamento…

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews