Sotto la media europea la raccolta differenziata in Italia

Roma – L’Italia è ben al disotto della media europea per quanto riguarda la raccolta differenziata dei rifiuti, posizionandosi all’ottavo posto per quantità di plastica raccolta dopo Finlandia, Svezia e Danimarca. Alle nostre spalle Portogallo, Grecia e Spagna.

Anche le medie nazionali sono preoccupanti. Si piazzano malissimo Napoli – che perde ogni anno diciotto milioni di euro per il mancato riciclo della plastica – Roma, Palermo e Genova.

«Una classifica – osserva Corrado Dentis, presidente di Assorimap – che sembra quasi speculare all’andamento economico di questi Paesi: quelli che si sono dotati da tempo, di un efficace sistema di separazione di raccolta dei rifiuti, hanno contribuito a far crescere il loro Pil» dichiara Corrado Dentis, presidente di Assorimap.

Nel nostro Paese la percentuale di raccolta differenziata si aggira intorno al 60%, mentre in Belgio e in Germania si parla dell’82%, percentuale che tende a salire, contrariamente alla staticità della situazione riciclo in Italia.

Preoccupante l’esempio proposto nell’ultimo report dell’Associazione nazionale dei riciclatori della plastica (Assorimap) che riunisce 300 aziende: le tonnellate di bottiglie di plastica immesse al consumo sono 400 mila, solo 150 mila tonnellate sono avviate alla raccolta differenziata e al riciclo, mentre le restanti 250 mila tonnellate finiscono col disperdersi nell’ambiente, causando danni ambientali ed economici di non scarsa rilevanza.

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews