Siria: esplosioni ad Aleppo

Bombardamenti in Siria

Continuano le esplosioni in Siria e proprio questa mattina si è verificata una potente esplosione del centro moderno di Aleppo, considerata la “Capitale del Nord”, perché situata nella parte settentrionale della Siria. La sede del Circolo degli ufficiali baatisti è stata rasa al suolo; a riferirlo sono alcuni testimoni oculari citati dai comitati dei residenti di Aleppo sul loro profilo Facebook. Secondo altre fonti, le esplosioni sarebbero state due e causate da altrettante autobomba. I residenti hanno inoltre pubblicato due foto della centralissima piazza Saadallah al Jabiri. Nelle immagini sono visibili le macerie di un edificio crollato a terra. Per il momento però, i media ufficiali siriani non riferiscono alcuna notizia da Aleppo. Aleppo oltre ad essere la città più popolosa della Siria, è anche la terza maggiore città cristiana del mondo arabo, dopo Beirut e Il Cairo.

Bombardamenti sono inoltre in corso su Duma, sobborgo a nord di Damasco e uno dei primi luoghi della contestazione pacifica anti-regime iniziata nel marzo 2011 e da mesi roccaforte dei ribelli dell’Esercito libero. I residenti pubblicano sul profilo Facebook dei comitati di coordinamento locali di Duma (/Douma.Revolution) foto e notizie sulle numerose vittime civili registrate nelle ultime ore. Le fonti riferiscono anche della fuga di centinaia di famiglie.

I comitati di coordinamento di Yarmuk riferiscono che sono in corso degli scontri armati del campo profughi palestinese, alla periferia di Damasco, tra le forze fedeli al presidente Bashar al Assad e i ribelli che combattono contro il regime.

Da settimane Yarmuk è diventato un campo di battaglia tra i due schieramenti e secondo i testimoni, gran parte della popolazione locale, sia palestinesi che siriani, ha abbandonato l’area.

Fonte: Ansa.it

Sara Mariani

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews