Siria, esplosione di due autobombe a Damasco e 30 morti

Beirut- Trenta morti e 55 feriti. E’ il tragico bilancio di questa mattina, quando a Damasco, in Siria, sono esplose due autobombe contro alcuni edifici della sicurezza. A riferirlo è la tv satellitare al-Arabiya, secondo cui la maggior parte delle vittime sono civili, anche se ci sarebbero diversi militari.

Gli attacchi sono avvenuti nel quartiere centrale di Kufr Susa e precisamente nelle due sedi dell’intelligence siriana. In questi minuti l’emittente di Damasco sta intervistando opinionisti ed esperti siriani che puntano il dito contro il gruppo terroristico sostenendo che, dopo gli attentati di ieri a Baghdad, ora hanno colpito anche Damasco.

Un testimone dell’Osservatorio siriano per i diritti umani ha detto di avere sentito un’intensa sparatoria dopo le esplosioni. Si ritiene che dietro tutto questo ci sia la mano di al-Qaeda. Infatti, proprio nella giornata di ieri, la tv siriana aveva denunciato l’arrivo nel paese dal Libano di un gruppo di terroristi di al-Qaeda. Nel frattempo la polizia siriana ha arrestato un uomo, sospettato di essere implicato nel duplice attentato.

Il regime siriano da dieci mesi è scosso da proteste senza precedenti soffocate nel sangue. In alcune regioni, la repressione militare e poliziesca ha fatto nascere gruppi di resistenza formati da soldati disertori e civili. Il governo di Damasco attribuisce a terroristi ed estremisti islamici le violenze, in corso da marzo scorso.

Tuttavia, in Siria, a differenza degli altri Paesi come l’Iraq e il Libano, gli attentati e i suicidi sono rari. Questa volta, purtroppo, i kamikaze hanno colpito ancora scegliendo proprio le sedi della sicurezza siriana.

Chiara Campanella

Foto Via tmnews.it; lettera43.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews