Settembre a Roma: un mese ricco di eventi

13713958-panoramica-roma-con-monumento-e-cupole-varieRoma – Dopo un tour tra le strade e gli itinerari settembrini del capoluogo emiliano, continua il viaggio di WakeUpNews tra le città d’Italia alla scoperta degli eventi di fine estate: dopo i mesi di luglio e agosto, vi raccontiamo come trascorre il mese di settembre a Roma. La Città Eterna prosegue a produrre eventi, spettacoli e concerti come se la stagione più calda dell’anno non stesse per terminare. Gli spettacoli sono spesso a cielo aperto, i concerti sono eseguiti nel pieno delle piazze e la maggior parte degli eventi sono svolti dopo il tramonto, quando il calore è più tenue e il fresco rende tutto più piacevole e fattibile.

Gli amanti del cinema, ad esempio, possono godere di una lunga serie di appuntamenti. Dal 14 settembre, fino al 6 novembre, si terrà la manifestazione Cinema al Maxxi, all’Auditorium del Maxxi appunto, che ospiterà un’inedita programmazione cinematografica, dove il pubblico potrà assistere a retrospettive, incontri con attori e registi, conferenze, documentari e pellicole in anteprima. La manifestazione sarà divisa in tre sezioni: I Dimenticati, cioè una retrospettiva di grandi film del cinema italiano dal dopoguerra alla fine degli anni ‘70; Incontri con uomini e donne eccezionali, “vite incredibili” celebrate sul grande schermo, per esplorare le ultime evoluzioni del romanzo biografico; e MAXXI/Anteprime, una serie di anteprime in collaborazione con le più importanti distribuzioni cinematografiche. Dal 12 settembre, fino al 29 di ottobre, invece, l’Istituto Giapponese di Cultura apre una rassegna  50 anni di cinema. Decenni e attori di culto, in occasione del 50esimo anniversario di fondazione dell’Istituto: ogni decennio, dagli anni ’50 fino ai 2000, sarà idealmente rappresentato da tre attori scelti tra i più conosciuti e amati dal pubblico giapponese, che hanno dato voce e volto ai protagonisti di storie dirette con passione e straordinario talento da cineasti la cui fama ha varcato i confini nazionali. Maggiori informazioni sono rintracciabili nel sito.

Festival Brasil!Da un’idea dell’Ambasciata del Brasile a Roma e in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma nasce Festival Brasil!, una settimana all’insegna della musica, delle arti figurative, della danza, del cinema, della letteratura e della gastronomia del Brasile. Lo scopo della manifestazione è quello di promuovere la cultura brasiliana contemporanea presso il pubblico italiano, come mezzo di consolidamento e sviluppo degli scambi culturali e sociali storicamente esistenti tra i due Paesi. Il Festival si svolgerà dal 15 al 22 settembre 2013 all’Auditorium Parco della Musica e ospiterà grandi nomi della Musica Popolare Brasiliana.

Gli amanti della fotografia potranno ammirare alla Casa dell’Architettura, dal 16 al 27 settembre, la mostra Dancer inside architecture, dedicata alla danza e all’architettura a cura dell’artista Simone Ghera. L’inaugurazione dell’evento si terrà alle ore 17 con una performance degli allievi dell’Accademia Nazionale di Danza. Maggiori informazioni sono presenti nel sito dell’evento.

Anche il teatro è ricco novità. La Società per Attori in collaborazione con Roma Capitale – Assessorato Politiche Culturali e Centro Storico e Provincia di Roma – Assessorato alle Politiche Culturali, presenta la rassegna GAROFANO VERDE – scenari di teatro omosessuale, al Teatro Belli dal 24 al 29 settembre. Quello che si presenta è un panorama di proposte contemporanee per una rassegna, giunta alla ventesima edizione, che fa leva su esclusivi motivi intellettuali e creativi di militanza scenica e che riconferma la propria vocazione a tracciare un terreno comune coinvolgente poetiche e trame sociali, ma anche più tipi di solidarietà tra autori- attori- registi. Lo scopo è quello di continuare a testimoniare, a porre accenti, a eliminare tabù, a facilitare le comprensioni. Quello che dovrebbe fare sempre un sano civismo politico, e che il teatro fa sempre, incondizionatamente.

Oktoberfest romaAll’Ippodromo di Capannelle, invece, già dal 29 agosto, è iniziato l’Oktoberfest Village 2013. OKTOBERFEST prevede, come già nelle edizioni precedenti, un villaggio dedicato alla tipica realtà bavarese con attrazioni, spettacoli, giostre meccaniche, spazi culturali e di intrattenimento. Novità di questa 4° edizione è l’apertura anche alla tipicità italiana e le aree ballo. Il Village si veste di nuovo per offrire ancora di più al suo pubblico il quale premia già da tre anni gli organizzatori della manifestazione con le numerose presenze di ospiti. Sul sito si può trovare tutto ciò che l’evento offre.

Roma vive e seguita a godersi meglio che può le belle giornate che precedono un mese lunatico come ottobre. Giornate che i romani hanno sempre voglia di vivere, nella speranza che l’inverno arrivi il più tardi possibile.

Francesco Fario

 

Foto | 2night.com), queerblog.it)


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews