Serbia: arrestato Goran Hadzic, l’ultimo criminale di guerra

BELGRADO – Le autorità serbe hanno arrestato Goran Hadzic, l’ultimo criminale di guerra serbo croato, accusato nel 2004 per crimini contro l’umanità durante la guerra 1991-1995 dal Tribunale Penale Internazionale dell’Aja per l’ex Jugoslavia. La notizia è stata diffusa da un ufficiale serbo ed è stata confermata da una fonte del governo a Belgrado, lo affermano i media serbi.

 

Hadzic, 52 anni, è un serbo nato in Croazia e la sua cattura era richiesta dal Tribunale per permettere l’adesione della Serbia all’Unione Europea.

Durante la guerra d’indipendenza croata diventò presidente della Repubblica secessionista serba di Krajina e, dopo l’arresto, il 26 maggio scorso, del generale Ratko Mladic, l’ex comandante dei serbi di Bosnia arrestato dopo 16 anni di latitanza, era considerato l’ultimo grande fuggitivo.

 

Hadzic è accusato di genocidio per le atrocità commesse durante la guerra. In particolare è ritenuto responsabile del massacro di Vukovar nell’ottobre 1991, quando vennero uccise 264 persone di etnie diverse da quella serba che erano ricoverate nell’ospedale di questa città. Il presidente serbo, Boris Tadic, terrà una conferenza in mattinata per illustrare i particolari dell’arresto.

 

Secondo quanto riferisce l’emittente serba B92, Goran Hadzic, «è stato arrestato nella foresta di Fruska Gora, regione boschiva un centinaio di chilometri a Nord di Belgrado, nei pressi di Novi Sad». L’esperto legale e avvocato Toma Fila, interpellato dall’emittente, ha spiegato che «la procedura dell’estradizione sarà la stessa adottata per Ratko Mladic, si procederà prima all’identificazione dell’arrestato una volta arrivato nel centro di detenzione, poi al rinvio a giudizio, dopodiché un panel di giudici dovrà esprimersi sulla decisione di estradarlo all’Aja».

Natalia Radicchio

Foto| via www.tgcom.mediaset.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews