Satira all’italiana: Merkel nuda a Viareggio, il parto dei ‘renzini’

Un carro del Carnevale ritrae Anegla Merkel nuda nell'atto di partorire tanti piccoli Renzi; la risposta viareggina alla visita fiorentina della cancelleira

merkel

Il carro che ritrae Angela Merkel per il carnelva di Viareggio (ilgiornale.it)

Viareggio – Angela Merkel nuda per le strade di Viareggio: è accaduto in questi giorni e non è opera di preveggenza sulle follie della cancelliera tedesca, ma la comparsa di uno dei carri del carnevale toscano, che ritrae proprio la leader politica tedesca “come mamma l’ha fatta”, ironizzando ancora una volta sul suo strapotere sull’intera Unione europea.

QUANDO SI DICE IL CASO… – La notizia sbarca sulle pagine de Il Giornale – almeno nell’edizione web – poco dopo la visita di Angela Merkel a Firenze, dove ha incontrato Matteo Renzi e dove i due hanno ancora concordato sulle politiche europee che stanno massacrando le persone, arricchendo chi già ricco è. L’idea di qualcuno, allora, è stata rivolta a una manifestazione ironica – satirica, si dovrebbe dire, in tempi di Charlie Hedbo – del dissenso verso queste linee politiche: il carro di Angela Merkel, nuda, incinta e pronta a partorire – è uscito dall’hangar e si è rifatto vivo in piazza a Viareggio.

merkel

Angela Merkel e Matteo renzi (firenzetoday.it)

NON LA PRIMA VOLTA – Quello mandato in scena per l’occasione, infatti, non è un carro del tutto inedito, almeno per il tema e vedremo quali reazioni muoverà al prossimo Carnevale; ironizza ancora una volta proprio sullo stretto legame e sulla convergenza Merkel – Renzi. Il leader politico tedesco, infatti, è ritratto nell’atto di partorire e dal suo grembo emergevano tanti piccoli “renzini”, a ricordare la colonizzazione ideologica del conservatorismo neoliberista – di matrice tedesca, ma non solo – che ha vissuto e subito il continente europeo.

ALTRI PRECEDENTI – Il Carnevale non è certo nuovo a questo tipo di satira; Viareggio la conoscono bene tutti i nostri politici, da sempre derisi in punta d’ironia e con sfumature sessuali da parte degli autori dei carri, che poi sfilano per la cittadina. Renzi travestito da Pinocchio e a cavallo di Padoan, insieme a Berlusconi e Brunetta in reggiseno, sono tra le immagini rimaste impresse degli ultimi anni, che non hanno risparmiato neppure frecciate istituzionali al Presidente della Repubblica: Napolitano in tutù, insieme a Mario Monti, non è stato certo un carro “leggero”.

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews