Sandra Mondaini raggiunge il suo Raimondo

Addio all’altra metà di Casa Vianello

di Laura Dabbene

Sandra Mondaini

Milano – É vero che Dio li fa e poi li accoppia. E che una volta uniti non possono stare l’uno senza l’altra. Così era per la coppia Raimondo Vianello – Sandra Mondaini: parevano sempre cane e gatto, a partire dalle gag di Casa Vianello, ma si intuiva tra loro la forza di un’unione e di un sodalizio che coinvolgeva la sfera professionale ed artistica come quella umana, emotiva e sentimentale. A pochi mesi dalla triste notizia della morte di Raimondo, giunge quella della scomparsa di Sandra.

L’attrice aveva negli ultimi mesi visto aggravarsi notevolmente le condizioni di salute ed erano seguiti due ricoveri a breve distanza, a maggio e poi a luglio. I problemi erano soprattutto respiratori. Si è spenta a Milano, all’Ospedale San Raffaele dove si trovava da una decina di giorni, poco meno di un’ora fa. Grande dolore certamente in tutto il mondo dello spettacolo e della televisione, ma anche e soprattutto tra la gente comune, che amava la comicità semplice e diretta, ma mai volgare, della Mondaini. Tra i suoi personaggi più noti ed amati, soprattutto dai piccini, c’è senza dubbio Sbirulino. Ricordiamola con quell’abito che ne celava le fattezze, quel trucco pesante, proprio come i clown, e la voce alterata, ma con gli occhi di sempre, vividi. Occhi che, negli ultimi anni, sempre di più la Mondaini nascondeva dietro enormi occhiali e che si sono chiusi oggi per l’ultima volta, riportandola dalla sua inscindibile metà.

C’è da immaginare che ora, ovunque Sandra e Raimondo siano, torneranno a battibeccare e se ne vedranno delle belle.

Foto via| www.socialpost.info; www.gossipitaliano.it, http://revenews.info

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews