VIDEO Sampdoria-Milan: cronaca e highlights della partita

Niang, all'esordio da titolare (calciosport24.it)

SAMPDORIA-MILAN 0-0

Sampdoria (4-4-2): Romero; De Silvestri, Gastaldello, Palombo, Costa; Estigarribia (25′ st Soriano), Obiang, Krsticic, Poli (34′ st Tissone); Icardi, Eder.
A disp.: Berni, Da Costa, Rossini, Mustafi, Castellini, Poulsen, Munari, Renan, Soriano, Savic. All.: Rossi.

Milan (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Mexes, Zapata, Constant; Montolivo, Ambrosini (25′ Flamini), Boateng; Niang, Bojan (42′ st Nocerino), El Shaarawy (21′ st Robinho).
A disp.: Amelia, Gabriel, Acerbi, Abate, Emanuelson, Nocerino, Traoré. All.: Allegri.

Arbitro: Guida
Ammoniti: Mexes (M), Gastaldello (S)“

Genova - Il Milan non riesce ad andare oltre il pareggio nella difficile sfida del Marassi. Rossoneri salvati nel primo tempo dalle parate di Abbiati, e pericolosi solo in un paio di occasioni nella ripresa. Ennesima buona prova della Sampdoria che va vicina più volte al colpaccio e raccoglie ben 4 punti nel doppio impegno con Juve e Milan

sampdoria-milan

Icardi, ennesima buona prova del gioiellino blucerchiato (goal.com)

Primo tempo vibrante e di grande intensità al Ferraris. A fare la partita è soprattutto la Sampdoria, che non riesce a trovare il gol, ma mette più volte in apprensione un Milan, apparso scarico e probabilmente appesantito dai 120′ giocati mercoledì a Torino.
Il migliore dei rossoneri è proprio Abbiati, che in tre casi salva i suoi: al 5′ su una conclusione dalla lunga distanza di De Silvestri; al 9′ su una splendida conclusione a giro di Poli ed al 12′ su una violenta punizione di Eder. Inesistente il peso offensivo del “baby-tridente” El Shaarawy-Bojan-Niang e poca lucidità a centrocampo per la squadra di Allegri, che comunque nell’ultimo quarto d’ora sembra dar segni di ripresa.

Il secondo tempo si apre con un Milan più in palla, subito pericoloso con una bella iniziativa sulla destra di Niang. L’occasione più ghiotta arriva al 15′. Il giovane attaccante francese, sempre imprendibile sulla destra, va via in velocità ed effettua un traversone sul quale si avventa Bojan, la cui conclusione diventa un passaggio per Boateng che in spaccata a colpo sicuro trova un prodigioso salvataggio sulla linea di Romero. Sul fronte opposto conclusione dal limite di destra di Estigarribia, con Abbiati che deve volare per deviare sulla propria destra.

Al 18′ è però la Sampdoria ad andare vicinissima al gol del vantaggio. Un pazzesco svarione difensivo di Mexes favorisce Icardi, che si presenta a tu per tu con Abbiati ma con la punta calcia sul fondo a pochi centimetri dal palo. Non succederà più nulla. Un’occasione sprecata per il Milan, un punto importante per la Sampdoria.

VIDEO PARTITA

Davide Lopez
@davidelopez1986

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews