Romeo e Giulietta al Globe Theatre di Roma – Recensione

Locandina dello spettacolo ' Romeo e Giulietta' (liveromeguide.com)

Roma- È appena iniziata al Globe Theatre la decima stagione di successi teatrali e per festeggiare questo traguardo fino al 28 luglio sarà in scena la tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta. L’opera battezzò il palco del Globe nel 2003 e dopo dieci anni viene riproposta come omaggio al pubblico. Diretta da Gigi Proietti la tragedia si sviluppa in due epoche, quella contemporanea ed il ‘500. Chiave di volta è il ballo in maschera al quale Romeo (Matteo Vignati) partecipa ed incontra Giulietta (Mimosa Campironi); guardandola per la prima volta i due saranno catapultati in epoche passate, tempi lontani e melanconici creando così un gioco di specchi attraverso il quale si evince solo una parte di realtà ed il resto è sogno.

L’onirico accompagna tutta la storia di questi due giovani innamorati, Romeo fantastica sull’amore tanto cercato, arrivando a immaginare Giulietta nonostante il sogno abbia una conclusione nefasta. Una favola quella di Romeo e della sua Giulietta che si consuma nella notte, protetta dal chiarore della luna mentre sotto i raggi del sole impesta la guerra fra Capuleti e Montecchi. Nulla fa estinguere questa faida, solo la morte dei due amanti non è vana, infatti pone fine all’odio fra le due famiglie.

Romeo e Giulietta (occhioche.it)

L’amore per curare l’odio, il sacrificare due giovani vittime per le colpe dei padri risulta essere un messaggio quasi divino che si insinua nella morale dei personaggi secondari facendoli tornare sui propri passi. Romeo e Giulietta sono vittime del disinteresse degli adulti, nessun genitore sa condurli nel mondo della maturità, i due non superano la prova e passano dal gioco alla tomba con fin troppa facilità.

Ma se Romeo non fosse andato al ballo in maschera sarebbe rimasto un sognatore che legge i suoi versi in stile rap e Giulietta una ragazza che intona canzoni rock. Il ballo è il punto di demarcazione, uno sliding doors che può aprire le porte ad innumerevoli altre versioni della storia, potrebbe catapultare i due in altri tempi esonerandoli da quel tragico destino. L’amore è la chiave del tempo, non ci sono epoche o barriere passate che possono impedirlo, Romeo e Giulietta sono l’eterna favola amorosa che fa scaldare gli animi dei giovani e non.

I giovanissimi attori attraverso le loro interpretazioni di alto valore, riescono ad inglobare lo spettatore in questo dramma. La capacità di caratterizzare i poliedrici personaggi del commediografo inglese fa di questi attori dei professionisti. Lo spettacolo sarà in replica dal 6 all’11 agosto.

Giulia Orsi

Foto: occhioche.it; liveromeguide.com

Romeo e Giulietta – Globe Theatre Largo Acqua Felix, Villa Borghese

PREZZI

Platea (parterre): posti in piedi intero € 10,00/ Ridotto under 25 € 8,00/ Ridotto Globecard € 7,00

Balconate (palchi): intero da € 13,00 a € 23,00/ Ridotto Globecard da € 10 a € 19,00.

ORARIO

martedì – domenica 21:15

lunedì riposo

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews