Roma: uccide la nonna della fidanzata

Lo scorso 7 giugno una donna di 76 anni era stata trovata morta nel suo appartamento in zona tuscolana. Il cadavere era stato rinvenuto nella vasca da bagno, e presentava una serie di tagli ed un filo al collo. Gli investigatori non avevano escluso nessuna ipotesi, valutando come possibili sia l’omicidio che il suicidio.

Questa mattina un giovane di 23 anni è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile della Questura di Roma. L’accusa è quella di omicidio. Piccola particolarità: l’omicida sembra sia il fidanzato della nipote della vittima. Il presunto omicida aveva tentato di eliminare il corpo in vari modi: persino sciogliendolo nell’acido.

Anche se inizialmente le forze dell’ordine avevano considerato più plausibile l’ipotesi del suicidio, ad incastrare il giovane sembra siano state le telecamere a circuito chiuso che la anziana signora aveva fatto installare nel proprio appartamento.

A firmare l’ordine di arresto il sostituto procuratore della Repubblica Andrea Mosca. In mattinata la conferenza stampa per illustrare i dettagli del caso.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews