Roma. Omicidio Torpignattara: sul killer non si esclude omicidio

Vendetta della mafia cinese? Possibile. Questa una delle possibili ipotesi sulla morte di Mohamed Nasiri, il marocchino di 30 anni, trovato impiccato in un casale alla periferia di Roma, che, insieme al suo complice il 4 gennaio scorso, ha ucciso a Torpignattara il commerciante cinese Zhou Zheng e la figlioletta Joy.

Il Pm, Luca Tescaroli, non esclude dunque la pista dell’omicidio. All’inizio si pensava fosse suicidio, ma adesso si contempla anche l’ipotesi dell’istigazione al suicidio. Tuttavia, il pm preferisce rimanere cauto intorno alla vicenda. Una prima risposta potrebbe arrivare già domani dagli accertamenti medico-legali che il magistrato ha disposto nell’ambito di una indagine rubricata, per il momento, come atti senza ipotesi di reato.

Paolo Procaccianti, uno dei professionisti più accreditati, eseguirà l’esame autoptico. L’esperto avrà a disposizione sessanta giorni per poter completare il suo lavoro e dare così una risposta. Già stasera sarà effettuata sul marocchino, che presentava una ferita sulla guancia sinistra, una tac total body.

Ma non c’è solo l’autopsia. Infatti, si vuole indagare se ci sono altri dettagli precisi che possano far pensare a un omicidio, piuttosto che al suicidio. Il pubblico ministero ha delegato alcuni accertamenti anche al Ris dei carabinieri: toccherà agli uomini del reparto scientifico dell’Arma individuare le tracce genetiche e digitali sui reperti trovati nel casolare, anche dell’altro cittadino magrebino.

Sono sotto esame uno sgabello e alcune bustine di veleno per topi trovati ai piedi del cadavere che verranno comparati con quelli prelevati dai reperti recuperati dopo la rapina di via Giovannoli. Staremo a vedere ulteriori sviluppi…

Redazione

Foto via wakeupnews.eu;okroma.it

 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Roma. Omicidio Torpignattara: sul killer non si esclude omicidio

  1. Pingback: Business social network e comunicazione sociale « Newcomm

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews