Roma bloccata, tra manifestazioni e targhe alterne

Roma infernale per i romani, iniziata con un lunedì nero che ha visto lo stop dei trasporti pubblici e la protesta dei vigili urbani, i militanti di Casapound che chiedevano la scarcerazione di Simone Di Stefano ed un ragazzo che ha tentato il suicidio gettandosi sotto un treno della Metro A e bloccandola per svariato tempo.

TORNANO ANCHE LE TARGHE ALTERNE –  Troppo alto il livello di emissioni inquinanti nelle ultime settimane, torna anche l’emergenza smog. Oggi e domani, dopo il blocco della settimana scorsa,  tornano le targhe alterne: oggi si fermeranno le macchine con numero finale di targa dispari, mercoledi, invece, le macchine con numero finale di targa pari. Il divieto di circolazione sarà dalle 8.30 alle 14 e dalle 15.30 alle 20. Non potranno circolare i veicoli più inquinanti (euro 0 ed euro 1) da oggi fino a nuove disposizioni. Diverse sono state le proteste, sia da parte degli automobilisti, sia da parte dei commercianti impauriti da una possibile paralisi dello shopping natalizio: «Siamo consapevoli di ciò che rappresenta la prossima settimana, con il Natale alle porte, in questi tempi di crisi poi, ma la preoccupazione principale è per la salute dei cittadini, così del resto ci impone la legge» ha dichiarato l’assessore all’ambiente del Campidoglio Estella Marino.

MERCOLEDI ARRIVANO I FORCONI, NO AI CENTRI SOCIALI - Mercoledì  si attende anche la protesta dei Forconi in Piazza del popolo, appuntamento alle ore 15.00, nessun corteo ma un presidio statico e  la polemica torna a farsi forte, il sindaco Ignazio Marino ha dichiarato «Manifestazioni sì, accampamenti no. Non ammettiamo l’idea che ci possa essere un accampamento nella città». La Questura ha negato per mercoledì l’autorizzazione al corteo dei centri sociali, organizzato in occasione della giornata per i migranti, ma loro non si arrendono e sembra che sfileranno da piazza dell’Esquilino fino a Palazzo Valentini. 


Serena Prati
@Se_Prati


fonti foto: infomotori.com – tempi.it 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews