Riforma del lavoro: riprendono le trattative tra sindacati e governo

Mario Monti (poltica24.it)

Sarà un inizio di settimana particolarmente frenetico quello che attende il governo Monti. L’esecutivo tecnico riprenderà infatti proprio a partire da questo lunedì le trattative con le parti sociali sull’annosa questione della riforma del Welfare. I tempi stringono e, a questo punto, diventa fondamentale trovare quanto prima un’intesa sui temi più caldi: licenziamenti, ammortizzatori sociali e cassa integrazione.

L’obiettivo del Premier è chiaro: chiudere la questione entro la fine del mese di marzo. Difficile appianare tutte le divergenze di vedute già nel’incontro che avverrà questo pomeriggio presso il Ministero del Lavoro, soprattutto dopo il duro intervento di Susanna Camusso circa la spinosa questione dell’articolo 18. Qualcosa, però,  inizia a muoversi, soprattutto sul fronte delle risorse.

Il nuovo meccanismo di ammortizzatori sociali, la cui entrata che in vigore è prevista per il 2017, avrebbe infatti finalmente trovato la necessaria copertura economica: si tratterebbe di circa un due miliardi di euro risparmiati grazie al nuovo piano pensionistico e che, in un primo momento, di pensava di destinare al solo risanamento. Il leader dell’esecutivo Monti sarebbe intervenuto in prima persona per dissipare i dubbi del Tesoro e lo stesso ministro Elsa Fornero garantisce: «Me li hanno promessi».

La partita si preannuncia più combattuta per quel che riguarda l’articolo 18. L’intenzione del governo è quella di proporre che esso rimanga inalterato solo per i licenziamenti discriminatori, per i quali continuerà dunque a essere mantenuto il diritto al reintegro. Libertà alle imprese, invece, per tagli d’organico motivati da esigenze economiche: in quel caso, spetterà eventualmente al giudice effettuare un controllo limitato, al solo fine di stabilire se dietro all’urgenza finanziaria non si celi discriminazione. Nessuna possibilità, di contro, di entrare nel merito delle questioni economiche dell’azienda chiamata in causa.

Mara Guarino

Foto homepage via: fanpage.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews