Rebel Calling, la nuova app di Rebtel per chiamate internazionali a costo zero

Rebtel lancia Rebel Calling, la nuova app che funziona senza internet e permette di effettuare chiamate internazionali in maniera gratuita

rebel callingChiamate internazionali gratuite, di qualità e senza bisogno di ricorrere al Wi-Fi. Fantascienza? Senza pensarci troppo diremmo subito di si, eppure sembra che qualcosa nel campo della telefonia stia veramente cambiando. La compagnia svedese Rebtel ha difatti annunciato il lancio di Rebel Calling, una app grazie alla quale sarà possibile effettuare chiamate internazionali in oltre cinquanta paesi senza che sia necessario sostenere alcun costo, e sopratutto senza doversi collegare ad una rete internet.

SENZA INTERNET – Come spiega difatti la Rebtel tramite il suo sito ufficiale, il sistema ideato con Rebel Calling si baserebbe su una connessione dati attraverso cui la chiamata verrebbe avviata sfruttando le linee telefoniche locali, che attraverso il collegamento tra alcuni server riescono a creare quella che effettivamente è una chiamata internazionale, pur evitandone costi e lati negativi, come interferenze e perdita di segnale.

GRATIS PER IL 2016 – La Rebtel ha inoltre reso noto che Rebel Calling sarà gratuita per tutto il 2016, mentre dall’anno successivo avrà il costo di un dollaro al mese. Inoltre, le chiamate possono essere fatte anche verso chi non possiede l’App – chi effettua la telefonata per ovvi motivi è invee obbligato ad averla – sottoscrivendo un abbonamento il cui costo non sarà inferiore ai cinque dollari al mese.

LA CONCORRENZA È DURA – Di certo, in un settore già popolato da competitor come WhatsApp, FacetTime e Skype, che già da tempo offrono la possibilità di effettuate telefonate gratis, convincere il pubblico a provare la nuova App sarà un’impresa complicata. Ma Fredrik Wrahme, CMO di Rebtel non sembra preoccupato. «Roma non è stata costruita in un giorno – ha dichiarato – ma noi vogliamo essere la compagnia che ha reso obsolete le chiamate internazionali». L’arma in più, spiega inoltre, sarà l’assenza di Internet come condizione per funzionare, una particolarità che per ora li distingue dalla concorrenza.

Carlo Perigli

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews