Ma quale Margherita, la novità in Florida è la pizza al pitone

Florida, lanciata la pizza al pitone, un pò gommosa ma, dicono, squisita. Alla modica cifra di quarantacinque dollari

pitone

Pizza Margherita

Andare in pizzeria e scegliere sicuri la propria pizza preferita. Molti di noi affrontano così la questione scelta della pizza al sabato, venerdì o qualsiasi altra sera della settimana sia. Altri invece appartengono alla categoria degli indecisi cronici, e scelgono quando ormai il locale sta chiudendo; altri ancora non fanno che sperimentare uno dopo l’altro i tipi di pizza fino a perdersi in quelli più originali. Ma siamo sicuri che neanche quest’ultima categoria di amanti della pizza si sia mai trovata a poter scegliere la pizza al pitone.

BUONO, SA DI POLLO – Viene dalla Florida questa nuova ricetta della pizza, chiamata Pizza Everglades, in onore del parco nazionale presente in Florida. Pizza al pitone birmano, ebbene sì. Evan Daniell, il proprietario del locale Evan’s Neighborhood Pizza nella città di Myers, autore di questa trovata, è entusiasta: «All’inizio lo abbiamo lanciato solo per far parlare del ristorante, poi è diventata la nostra bandiera. La gente ne parla di continuo e in effetti è delizioso!». Una trovata commerciale che si è dunque trasformata in una vera e propria scoperta culinaria. Molti i commenti positivi, la pizza ai più appare squisita ma un po’ gommosa, e la carne di pitone pare sappia di pollo. Come confermato da alcuni turisti: «Ha il sapore del pollo ma più difficile da masticare».

IL PITONE, UNA BRUTTA BESTIA IN CUCINA – Un piccolo problema in cucina che non ferma l’iniziativa di Evan Daniell, già pronto a sperimentare vari modi per ammorbidire la carne, come tagliarla a fettine sottili pronte per essere precotte, prima di essere messe sulla pizza. E quindi, amanti della pizza e delle novità, se passate da Meyers, Florida, andate ad assaggiare la pizza al pitone e preparate non solo lo stomaco ma anche il portafogli: una pizza al pitone costa la bellezza di quarantacinque dollari. Anche questa, per una pizza, una vera novità.

Gian Piero Bruno

@GianFou

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews