Primo maggio. Contestato Fassino a Torino

1-maggio-torino

ansa.it

Torino – Il corteo del primo maggio organizzato nel capoluogo piemontese si è aperto con una contestazione al sindaco Piero Fassino da parte di alcuni giovani del centro sociale Askatasuna. Quando sono iniziate le proteste, il primo cittadino stava muovendo i primi passi in prima fila. In quel momento alcuni ragazzi hanno iniziato ad inveire tentando di entrare nel corteo per avvicinarsi a lui.

La polizia è intervenuta immediatamente bloccando fisicamente i rissosi. Azione repentina che, comunque, non è bastata a placare la folla e ad evitare che esplodesse una bomba carta. Quattro giovani sono stati accompagnati in questura.

Nel corteo, insieme al sindaco Fassino, anche il presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta, il vicepresidente del Consiglio regionale, Roberto Placido, il consigliere regionale, Giampiero Leo, unico esponente del centrodestra.

Il corteo è proseguito per via Po anche se spaccato in due sezioni. Da una parte un centinaio di giovani dei centri sociali, pronti al tafferuglio che sono stati prontamente isolati dalle forze dell’ordine in tenuta anti-sommossa e dall’altra i partecipanti alla festività nazionale. I due gruppi hanno potuto così sfilare senza che si verificassero ulteriori azioni di violenza.

Tuttavia, durante la marcia, i contestatori hanno preso di mira sempre il sindaco Fassino, insultato con  slogan ed epiteti. Di contro, i cittadini partecipanti al corteo – sotto i portici di via Po e di via Roma, direzione piazza San Carlo, dove terminerà la manifestazione – hanno più volte applaudito il sindaco Fassino.
‹‹Ogni Primo Maggio abbiamo avuto delle contestazioni, l’importante sono le migliaia di persone che stanno qui dietro gli striscioni, io sto bene››. Così il primo cittadino torinese ha commentato le contestazione rivolte alla sua persona.

Chantal Cresta

Foto || ansa.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews